Ozzy Osbourne sul COVID-19: “Se me lo prendo sono fott*to”

Ozzy ha ragione di temere significativamente il virus

Ozzy Osbourne
Ozzy Osbourne. Credits: Jimmy Kimmel Live / YouTube
Condividi l'articolo

Ozzy ha una certa paura del virus e ne ha ben donde

Come sappiamo, il virus continua a mietere vittime ed è ancora una minaccia per tutti. Alcuni, naturalmente, sono più a rischio di altri, date condizioni fisiche o patologie svantaggiose che li rendono più vulnerabili. Il caso è quello di Ozzy Osbourne, che in una nuova intervista si dice molto preoccupato di un contagio.

Ho un enfisema, quindi se prendo il virus sono fottuto” rivela il principe delle tenebre. “Provo il più che posso. Ogni volta che esco metto una mascherina, ma non mi piace molto mettere la mascherina, per cui non esco molto. Il produttore del mio album [Andrew Wyatt, produttore di Ordinary Man, 2020] ha preso il virus“.

“Lo chiamavo ogni giorno e mi diceva che non poteva dormire, perché appena cercava di dormire smetteva di respirare. Non è più la stessa persona adesso: è come qualcuno che abbia vissuto un’esperienza di quasi-morte” spiega poi Ozzy. “Ora si prende molta più cura della sua vita”.

LEGGI ANCHE:  Black Sabbath - Black Sabbath: Cinquant'anni di heavy metal
Ozzy Osbourne – Straight to Hell, 2020

“Le mie due nipotine [invece] l’hanno preso e non avresti potuto pensare che ci fosse qualcosa che non andava in loro. Gli è praticamente rimbalzato fuori” riflette il cantante: il virus non ha gli stessi effetti su tutti. Un fatto è che colpisca di più anziani e persone cagionevoli, anche se questo non rende i giovani automaticamente immuni.

La situazione per Ozzy è comunque estremamente delicata, considerata anche la sua annosa battaglia con il morbo di Parkinson, che quest’anno ha finalmente svelato di avere. Il periodo che sta attraversando è difficile, più che per molti di noi, ma a quanto pare ce la sta mettendo tutta.

Quest’anno ha pubblicato il suo nuovo disco, Ordinary Man, ancora in febbraio, subito prima dello scoppio della pandemia. Il suo futuro artistico è incerto, anche se il mitico artista è deciso a voler tornare sul palco e anche a registrare ancora musica. Prima, naturalmente, il virus dev’essere sconfitto.

Fonte: Consequence of Sound

LEGGI ANCHE:  I fan di Post Malone non hanno idea di chi sia Ozzy Osbourne

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia Sente, la Scimmia fa.

Scrivo di musica, cultura, arte, spettacolo e cinema. Ho pubblicato su Cinergie, Digressioni, Radio Càos, Rock and Metal in My Blood.