Donald Trump voleva uscire dall’Ospedale con la maglia di Superman

Il New York Times ha rivelato che Donald Trump aveva intenzione di indossare una maglia di Superman appena dimesso dall'ospedale

donald trump, superman
Credits: Wiipedia/ Shealah Craighead - White House

Donald Trump è stato uno dei milioni americani contagiati dal Coronavirus. Dopo pochi giorni il tycoon è stato dimesso. Appena tornato alla Casa Bianca, il settantaquattrenne di New York, candidato al Premio Nobel per la Pace (qui i dettagli), aveva rivelato di sentirsi benissimo.

Questa affermazione, che ha mandato in bestia Chris Evans (qui per leggere la risposta dell’attore), avrebbe dovuto essere preceduta da un gesto estremamente plateale.

Come infatti ha rivelato il New York Times, Donald Trump, all’uscita dall’ospedale avrebbe voluto indossare sotto la camicia una maglietta di Superman. Il magnate avrebbe poi voluto mostrarla al mondo in segno di forza.

Un gesto che sicuramente avrebbe fatto piovere sull’attuale Presidente degli Stati Uniti ancor più critiche di quelle che sta ricevendo praticamente da ogni fronte.

Oltre alle parole del volto di Capitan America dell’MCU, vi abbiamo infatti raccontato delle parole dure sia di Jim Carrey (qui per i dettagli) che Jennifer Lawrence ha avuto nei confronti del tycoon (qui per leggerle).

Tuttavia una delle voci che ha fatto maggiormente rumore in questo periodo è stata quella di Sacha Baron Cohen. L’attore britannico ha infatti girato in segreto il nuovo capitolo di Borat, appena in tempo per distribuirlo su Amazon Prime prima del 3 novembre, giorno delle prossime elezioni presidenziali americane (qui i dettagli).

Il plot del film ruoterà infatti alla figura di Donald Trump, al suo rapporto con Jeffrey Epstein e alla sua salute e probabilmente la satira non sarà leggera nei confronti del politico, visti anche i Tweet postati dallo stesso Borat (qui per leggerli).

Che ne pensate di questa iniziativa che il Presidente degli Stati Uniti non ha portato fino in fondo?

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su LaScimmiapensa.com per altre news e aggiornamenti sul mondo del Cinema e delle Serie TV.