Deadpool 3, Ryan Reynolds potrebbe essere l’attore più pagato alla Marvel

Secondo alcune indiscrezioni, la Marvel e la Disney starebbero preparando un ingaggio record per Ryan Reynolds

deadpool 3, MCU, Ryan Reynolds
Ryan Reynolds è il protagonista di Deadpool
Condividi l'articolo

Deadpool 3 potrebbe essere la pellicola che eleggerà il suo interprete Ryan Reynolds come l’attore più pagato di sempre nella storia del Marvel Cinematic Universe.

Si tratta, al momento, solo di indiscrezioni che devono essere confermate, sebbene vada da sé che Marvel e Disney non siano solite divulgare le cifre con cui paga gli attori che fanno parte dell’universo narrativo.

Ricordiamo infatti che Kevin Feige, così come il suo entourage, non ha ancora confermato come e quando il franchise di Deadpool si unirà con la storyline principale del MCU.

L’universo diegetico costruito nel corso degli ultimi dodici anni, dopo l’Iron Man del 2008, sembrerebbe comunque pronto ad aprire le porte proprio a Deadpool 3.

Il rumor è nato dalla voce di Daniel Richtman: è a lui che si deve il pettegolezzo secondo il quale Ryan Reynolds stringerà un accordo economico da record.

Sembrerebbe infatti che Feige e la Disney stiano spingendo per uno stipendio da capogiro per l’attore di Deadpool 3, in modo da assicurarsi più di un’apparizione nel Cinematic Universe di casa Marvel.

LEGGI ANCHE:  Voci insistenti: Deadpool 3 arriva nel 2022

Se questa voce risultasse vera, Ryan Reynolds potrebbe dunque diventare l’attore più pagato di sempre dalla Marvel.

Ricordiamo che lo scorso anno è stato Forbes a stilare la lista degli attori più pagati di Hollywood, nel quale trovavano posto ben sei attori del MCU.

Il più pagato era Chris Hemsworth, dopo aver incassato la bellezza di 76.4 milioni di dollari per il 2019.

Gli altri attori della lista erano, ça va sans dire, Robert Downey Jr. (66 milioni di dollari), Bradley Cooper (57 milioni), Scarlett Johansson (56 milioni), Chris Evans (43 milioni) e Paul Rudd (41 milioni).

Deadpool 3 è attualmente in lavorazione: a renderlo noto è stato lo stesso Ryan Reynolds, che ha condiviso un post ironico mentre si trovava negli studi della Marvel.

Per altre news e aggiornamenti continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com