South Park, i cartonati dei personaggi sugli spalti dello stadio chiuso [Foto]

I creatori di South Park hanno deciso di utilizzare le tribune vuote dello stadio dei Denver Broncos per sponsorizzare l'episodio sul Covid

south park

Come vi abbiamo raccontato qualche giorno fa, il prossimo 30 settembre andrà in onda lo speciale di South Park dedicato al Coronavirus (qui trailer e dettagli). Si tratta di un episodio da un’ora, trasmesso dalla rete statunitense di Comedy Central e che racconterà la vicende di Cartman e soci durante il periodo del lockdown.

Per sponsorizzare l’evento Trey Parker e Matt Stone creatori dello show hanno deciso di utilizzare un sito molto particolare, la tribuna dei Denver Broncos, formazione di football americano della quale sono entrambi tifosi accaniti.

Essendo infatti il loro stadio, come tutti gli altri, in questo momento chiuso a causa della Pandemia, gli spalti sono vuoti durante le partite. Di solito i posti vengono occupati dai cartonati degli abbonati. Tuttavia nell’ultima partita al posto dei visi delle persone c’erano quelli degli abitanti di South Park, tutti ovviamente provvisti di mascherina.

Vi ricordiamo che questo episodio speciale avrà come fulcro centrale il ritorno nelle scuole dei bambini con mascherine e muri di plexiglas. Ecco la sinossi ufficiale.

Randy affronta il suo ruolo nell’epidemia COVID-19 mentre la pandemia in corso presenta continue sfide ai cittadini di South Park – si legge nella descrizione. I ragazzi tornano felicemente a scuola, ma nulla assomiglia alla normalità che conoscevano una volta; non i loro insegnanti, non la loro classe, nemmeno Eric Cartman.

Che ne pensate di questa trovata pubblicitaria? Vedrete lo speciale di South Park dedicato al Covid?

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news, recensioni e aggiornamenti sul mondo del Cinema e delle Serie TV.