I Metallica rifanno Nothing Else Matters per un film della Disney

Nothing Else Matters sarà ri-arrangiata in versione orchestrale per un film della Disney in uscita nel 2021

Metallica
James Hetfield nel video di "Nothing Else Matters" dei Metallica. Credits: Metallica / YouTube

La musica dei Metallica in un film della Disney? A quanto pare accadrà davvero

I Metallica: difficile immaginare qualcosa di più lontano dalle atmosfere dei film Disney. La musica dello storico quartetto statunitense, da sempre, come suggerisce adeguatamente il nome, al centro della scena metal, non sembra in effetti proprio adatta a un qualunque film per bambini o ragazzi.

D’accordo, non stiamo parlando dei Cannibal Corpse, ma neppure parliamo della cover di When You Wish Upon a Star (canzone di punta di Pinocchio) realizzata da Gene Simmons dei Kiss nel 1978. Ma resta il fatto che la band di James Hetfield e compagni sarebbe l’ultima alla quale pensare per un film Disney.

Invece, sembra proprio che siano stati scelti loro per la colonna sonora di un prossimo progetto del celebre studio di animazione. Jungle Cruise, questo il film in questione, uscirà nell’estate del 2021 e sarà un film di avventura con protagonisti Dwayne Johnson, Emily Blunt, Jesse Plemons e Paul Giamatti.

Sembra che dopo il successo di S&M2, il secondo live album orchestrale realizzato dai Metallica (dopo il primo, nel 1999), l’idea sia andata in porto. E l’idea è: realizzare una lunga versione orchestrale di Nothing Else Matters. Uno dei loro massimi successi, tratto dal famoso Black Album del 1991.

Metallica – Nothing Else Matters, 1991

La Disney accoglie l’Heavy Metal? Non proprio…

Si tratta, va detto, di una delle loro canzoni più “innocue”. Una power ballad d’amore che è diventata un classico (in Italia l’ha rifatta pure Marco Masini con il titolo E chi se ne frega) ma ha attirato parecchie critiche verso il gruppo, accusato di “vendersi“. Critiche che storicamente, come si sa, interessano tutto il Black Album.

D’altra parte, parliamoci chiaro, ci sarebbe stato alquanto da preoccuparsi se per il film Disney la canzone scelta fosse stata Master of Puppets (che parla di dipendenza da droga) o Ride the Lightning (che parla di morte sulla sedia elettrica). Ma la domanda rimane: perché proprio i Metallica?

Al di là della scelta effettiva, dovuta al presidente di produzione della Disney, Sean Bailey (“a lifelong rock fan”, riporta Loudwire), si tratta naturalmente cavalcare l’onda di riscoperta del rock classico e meno classico. Onda iniziata con film come Bohemian Rhapsody e Rocket Man, e che ora sposta lo sguardo verso gli anni ’90.

Ne è prova per esempio l’utilizzo recente di una canzone dei Nirvana nel trailer di The Batman, ma si potrebbero fare molti altri esempi. Non dovrà stupire affatto, in futuro, sentire in altri film mainstream canzoni dei Radiohead, degli Oasis o addirittura del Nine Inch Nails. Che sia un bene o un male a voi deciderlo.

Fonte: Loudwire

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.