Wonder Woman 1984, il Villain di Pedro Pascal è ispirato a Donald Trump

In un'intervista a Screenrant, la regista di Wonder Woman 1984, Patty Jenkins, ha ammesso che il villain Max Lord è ispirato a Donald Trump.

Wonder Woman 1984, Pedro Pascal, Patty Jenkins, Max Lord, Donald Trump
Pedro Pascal è Max Lord nel trailer ti Wonder Woman 1984.
Condividi l'articolo

Cosa connette Wonder Woman e Donald Trump?

Stando a quanto dichiarato da Patty Jenkins, regista di Wonder Woman 1984, una delle figure che hanno ispirato la trasposizione cinematografica di Max Lord, il villain interpretato da Pedro Pascal, sarebbe il presidente Donald Trump.

Durante un’intervista a Screenrant, la regista ha ammesso che The Donald è in effetti uno dei riferimenti che hanno contribuito a costruire la figura del personaggio:

“Sì, è uno dei riferimenti. La cosa è divertente, onestamente, lui è una delle influenze. Abbiamo addirittura il personaggio del Presidente nel film e ho fatto di tutto per non farlo sembrare Ronald Reagan. Non voglio che sia un film politico, c’entra niente col prendere una posizione politica.

Patty Jenkins prosegue rivelando che un altro dei personaggi ad averla ispirata è Bernie Madoff, ex banchiere divenuto celebre per una delle più grandi truffe finanziare di sempre, un colossale schema Ponzi che generò un buco di circa 60 miliardi di euro.

LEGGI ANCHE:  Matrix 4: rimandata l'uscita, ecco la nuova data [UFFICIALE]

Per chi fosse a digiuno di fumetti, specifichiamo che Max Lord è un potente e spietato uomo d’affari: la regista, nel citare Trump, non fa riferimento alla sua vita istituzionale, ma alla sua “precedente” carriera imprenditoriale.

“Quindi sì, Trump è uno dei personaggi da cui abbiamo attinto, ma nell’ottica di uno di quegli anticonformisti uomini di successo che divennero grandi negli anni ’80 e che, ora, continuano ad essere protagonisti nel nostro seguendo altre vie, potenzialmente discutibili.

Non ho un manifesto o un messaggio politico da mandare al mondo, ma credo che oggi tutto il mondo necessiti dello stesso messaggio. Oggi abbiamo bisogno di guardare a noi stessi, al nostro sistema politico, al nostro credo guidato dagli eccessi.”

Il Trailer di Wonder Woman 1984

Nel caso in cui ve lo siate perso, durante la Dc Fandome è stato rilasciato anche il nuovo trailer del secondo film dedicato a Diana Prince. Se volete dare uno sguardo al villain di Pedro Pascal, troverete di seguito il video (qui, invece, il trailer precedente):

LEGGI ANCHE:  Wonder Woman 1984, Recensione del sequel con Gal Gadot

Che ne pensate delle affermazione della Jenkins? Trovate dei punti in comune fra Max Lord e Donald Trump? Scriveteci la vostra e continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com!