Stranger Things, la Quarta Stagione non sarà l’ultima: parola dei creatori

stranger things 4
Condividi l'articolo

In una lunghissima intervista rilasciata al The Hollywood Reporter, i fratelli Duffer hanno dichiarato che l’acclamata Stranger Things non si chiuderà con la prossima e attesa quarta stagione. Tuttavia, non ci sono state dichiarazioni sull’eventuale stagione di chiusura né sulle tempistiche effettiva.

Intanto però i fan hanno la certezza che la loro serie preferita durerà almeno per una quinta stagione. Quale cliffangher dovremo aspettarci a chiusura di uno Stranger Things 4 che già parte col botto? Ovviamente i fratelli Duffer mantengono un certo silenzio sulla trama. Queste le parole di Ross Duffer:

“La quarta stagione non sarà l’ultima. Sappiamo qual è la fine e sappiamo quando ci sarà. [La pandemia di coronavirus] ci ha dato il tempo di guardare avanti, capire cosa è meglio per lo spettacolo. Abbiamo avuto modo di avere un’idea migliore sulle tempistiche per raccontare al meglio questa storia”

Alle quali si aggiungono quelle di Matt Duffer, il quale afferma di aver avuto il tempo necessario, durante il lockdown, per poter scrivere con più calma e libertà. In modo da poter esaminare tutto molto attentamente.

LEGGI ANCHE:  Natale Su Marte, De Sica: "Boldi sarà mio figlio": ecco la delirante trama

“Abbiamo avuto molto più tempo per lavorare sulle sceneggiature. Per la prima volta, abbiamo tutte le sceneggiature scritte e siamo in grado di esaminarle come un intero pezzo e apportare modifiche”

Ad oggi, l’unica informazione che abbiamo ci è stata data dalla voce di Joe Keery. L’attore che interpreta Steve ha semplicemente commentato in maniera molto criptica e lapidaria con un: “Oh ragazzi, è qualcosa di fantastico. I fratelli Duffer hanno colpito ancora”. E null’altro.

Così come moltissime produzioni, anche Stranger Things 4 è stata costretta allo stop della produzione. Secondo molte fonti statunitensi, la ripresa dei ciak dovrebbe coincidere con il prossimo 17 settembre. Dovrebbe essere questo il giorno del re-start, salvo imprevedibili complicazioni. A tal proposito, Ross Duffer ha dichiarato:

“Tutti sono entusiasti di tornare al lavoro, ma la priorità è la sicurezza del cast e della troupe, e questo detterà quando torneremo”

Non resta che incrociare le dita e aspettare ulteriori conferme. Siamo sicuri che quando ci sarà il secondo via, i social si scateneranno, soprattutto i profili delle star di Stranger Things. Una serie che avrà ancora vita lunga.

LEGGI ANCHE:  Boris, la reunion della serie è vicinissima: parola del produttore

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!

Classe '89, laureato al DAMS di Roma e con una passione per tutto ciò che riguardi cinema, letteratura, musica e filosofia che provo a mettere nero su bianco ogni volta che posso. Provo a rendere la critica cinematografica accessibile a tutti, anche al "lattaio dell'Ohio".