I 10 migliori thriller di sempre secondo Quentin Tarantino [LISTA]

Da Dario Argento fino Sam Peckinpah, dieci titoli selezionati da Quentin Tarantino.

Quentin Tarantino thriller migliori

Un grande amante del cinema, ancor prima che regista. Quentin Tarantino è una vera e propria enciclopedia umana per tutto ciò che concerne la settima arte in ogni sua forma. Con un occhio di riguardo a quei generi che hanno formato la sua estetica e la sua poetica.

Nel mondo dove il film si tinge di giallo, il regista dell’ultimo e acclamato C’era Una Volta A… Hollywood ha stilato una personale lista dei dieci migliori thriller. Vediamo insieme i titoli selezionati da Quentin Tarantino.

L’Uccello Dalle Piume Di Cristallo, Dario Argento, 1970

thriller preferiti Quentin Tarantino

Tra i migliori esordi nel mondo del cinema, impossibile non menzionare quello di Dario Argento. Tarantino lo sa e infatti lo inserisce tra i suoi thriller preferiti. Un giallo all’italiana di rara fattura, anche per un comparto musicale notevole.

Al punto che il tema principale del film è stato usato dallo stesso Tarantino per il suo Death Proof – A Prova di Morte. Tony Musante assiste ad un tentato omicidio. Da quella sera la sua vita non sarà più la stessa e l’assassino sembra avere sempre più sete di sangue.

L’Angelo Della Vendetta, Abel Ferrara, 1981

migliori thriller Quentin Tarantino angelo della vendetta

Una vera perla ingiustamente oscurata da Il Cattivo Tenente. Questo film fa parte di un filone caro ad Abel Ferrara, proseguito anche con il menzionato titolo. La deriva di Ms. 45 (questo l’emblematico titolo originale) è ben diversa. Un exploitation il cui finale che non riveleremo rimarrà a dir poco memorabile. Da recuperare a tutti i costi.

Il Colpo Della Metropolitana (Un Ostaggio Al Minuto), Joseph Sargent, 1974

Quentin Tarantino thriller

Tratto dall’omonimo romanzo scritto da Morton Freedgood, il film di Sargent vede anche un remake più recente diretto da Tony Scott e dal titolo Pelham 123. Quattro rapinatori, i cui nomi in codice sono colori (vi ricorda qualcosa?), organizzano un ambizioso rapimento: un’intero treno metropolitano.

Per il tenete Garber, un fantastico Walter Matthau, ci sarà una corsa contro il tempo. Ogni minuto che passa, infatti, vedrà la morte di un ostaggio.

Joint Security Area, Park Chan-wook, 2000

Joint security area thriller preferiti Quentin Tarantino

È cosa nota la stima che Quentin Tarantino ha del geniale regista sudcoreano Park. In particolare modo della sua trilogia della vendetta, acclamato trittico di film tra cui il famigerato Old Boy. Ebbene, il regista di Kill Bill ha inserito anche questo film, terza opera del regista orientale che racconta la difficile risoluzione di un violento scontro avvenuto nella zona franca tra le due Coree.

Bullitt, Peter Yates, 1968

thriller migliori Bullitt

Thriller, azione, poliziesco. Tre generi in uno, in questo vero capolavoro che vede la presenza di Steve McQueen nei panni del tenete Frank Bullitt. Più di ogni altra cosa, la sequenza che passa alla storia è sicuramente quella dell’inseguimento. Dieci adrenalinici minuti dove Bill Hickman e McQueen si inseguiranno rispettivamente a bordo di una Dodge e della famosissima Ford Mustang.