Mina vuole un duetto con Achille Lauro, lui: “Al suo Servizio, Regina”

Sulle pagine del Messaggero, Mina ha rivelato la sua volontà di fare un duetto con Achille Lauro che si è mostrato subito entusiasta

mina, achille lauro
Credits: Wikipedia/Davideroma - YouTube/

Mina, une delle autentiche leggende viventi della musica italiana, ha deciso di aprire alla produzione di un duetto con Achille Lauro, il giovane rampante più in vista dell’intero panorama italiano. L’ottantenne cantante nata a Busto Arstizio ha infatti, durante un’intervista col Messaggero, rivelato questa sua volontà.

Perché non ci manda una canzone? Con il pezzo giusto, se ne potrebbe parlare – ha dichiarato Mina – Lauro è un ragazzo intelligente e sensibile

La risposta del rapper, che il prossimo 24 luglio sarà impegnato in un party virtuale in occasione del lancio del suo nuovo disco, 1990, non si è ovviamente fatta attendere. Il trentenne romano ha infatti postato sul suo account Instagram uno screenshot dell’intervista di Mina, dicendosi onorato e pronto a duettare con lei.

Ho venduto l’anima ad un diavolo ed il mio cuore con dentro chi amavo solo per questo. Al suo servizio Regina – ha scritto Lauro su Instagram.

Lo stile di Lauro, evidenziato dal suo ultimo singolo uscito, divenuto celeberrimo anche per il video nel quale omaggiava Pulp Fiction, è sicuramente molto lontano da quelli che sono i canoni della musica che ha reso famosa la Tigre di Cremona che tuttavia ci ha abituato a performance nelle quali è riuscita ad adattare la sua voce a moltissime personalità diverse con le quali si è trovata a cantare. Staremo a vedere se anche in questo caso sarà un trionfo.

Cosa ne pensate di questo duetto tra una leggenda del passato come Mina ed uno dei principali volti della musica contemporanea italiana come Achille Lauro? Potrebbe funzionare? Fateci sapere la vostra, come al solito, nei commenti.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.