Tom Hanks furioso con chi non indossa la mascherina: “Vergognatevi!”

In un'intervista con People, Tom Hanks ha attaccato pesantemente le persone che si rifiutato di indossare la mascherina per prevenire il contagio

Tom Hanks

Tom Hanks, vi ricorderete, è stato uno dei primi volti noti del mondo dello spettacolo a dover fare i conti col Coronavirus. L’attore protagonista di Forrest Gump aveva infatti contratto il COVID-19 insieme a sua moglie Rita Wilson, mentre si trovava in Australia per girare un film su Elvis. Dopo essere perfettamente guarito, l’attore ha messo a disposizione il proprio sangue per eventuali test ed ora si scaglia violentemente contro le persone che non rispettano l’obbligo della mascherina. In un’intervista a People, Hanks ha fatto sentire potentemente la sua voce.

Ci sono solamente tre semplici cose che dobbiamo fare per sopravvivere fino a domani: indossare una mascherina, mantenere la distanza sociale e lavarsi frequentemente le mani – ha ribadito l’attore – Sono cose semplici, facili da fare, e se qualcuno non le fa, penso che dovrebbe solo vergognarsi. Non siate stupidi, fate la vostra parte. Non è difficile. In macchina non guidate a tutta velocità, usate le frecce e evitate di mettere sotto i pedoni. È semplicemente buon senso

In America la situazione Coronavirus è tutt’altro che sotto controllo e dunque è giusto, secondo voi, che grandi elementi di spicco dello star system hanno il dovere di farsi sentire. Che ne pensate delle parole di Tom Hanks (Vi ricordate di quando ha regalato una macchina da scrivere a un ragazzino bullizzato a causa del suo nome?) Siete d’accordo con lui? Fatecelo sapere nei commenti.

Scriveteci cosa ne pensate e come sempre per ogni aggiornamento continuate a seguirci su laScimmiapensa.com!