SOAD, Serj Tankian contro fan che amano Trump

Serj Tankian riprende ancora i fan

Serj
Serj Tankian. Credits: Vladimir Petkov / Flickr
Condividi l'articolo

Serj Tankian di nuovo alla carica contro l’ipocrisia dei fan

Dopo aver richiamato i “fan” sulla comprensione delle canzoni dei System of a Down, ora Serj Tankian, storico cantante e frontman del gruppo, rende la sua posizione ancora più chiara. Lo fa postando su Instagram (qui sotto) il testo della canzone Temper, una delle primissime registrate dal gruppo. Un testo che non lascia molto spazio all’interpretazione, né alla messa in discussione della posizione che difende.

“Una canzone dei System of a Down che era uno dei nostri [primi] demo. Il testo qui sotto [seguite il link]. Se amate questa canzone, o la suonate, e [al tempo stesso] amate Trump, siete degli ipocriti. Un semplice fatto”. Così scrive Tankian in didascalia. La discussione arriva chiaramente nel botta e riposta indiretto che vede coinvolto lui e il batterista del gruppo, John Dolmayan, il quale si dice invece un sostenitore dell’attuale Presidente degli Stati Uniti.

LEGGI ANCHE:  I SOAD ringraziano Joe Biden per aver riconosciuto il genocidio armeno

Fonte: Spin

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.