Scott Pilgrim: ecco il finale alternativo che non avete visto [VIDEO]

La scelta finale di Scott Pilgrim cambia completamente il senso della scena di chiusura

Scott
Una scena di Scott Pilgrim vs. The World

Ecco come Scott Pilgrim vs. The World sarebbe dovuto finire

Il film Scott Pilgrim vs. The World è di certo uno dei massimi risultati raggiunti nella filmografia del regista Edgar Wright, autore anche di perle come Shaun of the Dead (2004) e Baby Driver (2017). Il film, come saprete, segue le vicende del musicista in erba Scott Pilgrim (Michael Cera) mentre, attraverso animazioni fumettistiche e riferimenti pop infiniti, cerca di vincere il cuore di Ramona Flowers (Mary Elizabeth Winstead) combattendo contro i suoi sette “ex malvagi”. Nella vicenda, surreale e frenetica, trova posto anche il personaggio di Knives Chau (Ellen Wong), la ragazza di lui all’inizio della storia. Nel corso delle intricate vicende, Scott lascia quest’ultima in favore di Ramona, e lei torna però per vendicarsi. In seguito alla battaglia finale avviene tra i tre una strana riconciliazione, che decide il destino di Scott e delle due potenziali coppie.

Nel finale che abbiamo tutti visto, Scott sceglie Ramona, su consiglio della stessa Knives. Se ne vanno assieme, mentre compare un conto alla rovescia, come nei videogiochi arcade, che invita il giocatore (cioè Scott) a “continuare”, cioè a riprovare a far funzionare la storia con lei. C’è però anche un finale alternativo, che potete vedere qui sotto. Non distribuito con la versione ufficiale, opera un cambiamento significativo ma generalmente non molto amato dal pubblico. Lui sceglie Knives, lasciando Ramona da sola alle prese con la sua vita “incasinata”, e con lei torna a giocare al rhytm game nella sala giochi, stavolta però in perfetta sintonia. Anche qui compare un conto alla rovescia, che invita il giocatore a scegliere se continuare o meno. Ma Scott e Knives si guardano fiduciosi: segno che la loro storia potrà andare bene.

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia pensa, la Scimmia fa.