Spider-Man 3, Charlie Cox svela il destino del suo Daredevil

Spider-Man, Charlie Cox potrebbe essere nel prossimo film

Spider-Man 3, il nuovo capitolo dell’Uomo Ragno che vede Tom Holland vestire i panni di Peter Parker, è uno dei film più attesi della nuova fase dell’MCU. Diverse voci di corridoio avevano parlato della possibilità che, all’interno dell’opera, avrebbe potuto essere coinvolto Daredevil, il supereroe cieco che ha nel suo alter ego, Matt Murdoch, un brillante avvocato. Difatti, nella scena post credits dell’ultimo lavoro su Spider-Man, Far From Home, la situazione di Peter si era fatta traballante e desiderosa di un aiuto forense. Per questa ragione in molti avevano sperato che quindi Charlie Cox, interprete di Daredevil nell’apprezzata serie targata Netflix, avrebbe potuto essere coinvolto nel film. Tuttavia l’attore ha smentito questa possibilità durante un’intervista con ComicBook.

Non ho sentito queste voci, ma certamente non si tratta del mio Daredevil. Non sono coinvolto nel film. Se fosse vero non sarebbe con me. Ci sarebbe un altro attore.

Proseguendo con l’intervista, Cox ha poi rivelato di come sarebbe felicissimo di avere una parte nell’MCU e di come sia lui stesso un appassionato dei film Marvel.

Mi sono divertito molto ad essere Daredevil. Sono così grato per aver avuto l’occasione di interpretare quel personaggio per così tanto tempo. Ovviamente mi piacerebbe continuare ed essere coinvolto nel film. Essendo un fan dei film Marvel, ho amato questi dettagli che appaiono qui e lì nella serie, ma essendo su Netflix non siamo stati in grado di fare molto per motivi legali. Non so esattamente il perché. L’idea di Matt e Jessica che appaiono sullo sfondo o di Matt in versione avvocato che aiuta Peter Parker mi fa impazzire. Sarebbe davvero bellissimo

Che ne pensate delle parole di Charlie Cox? Vorreste vedere Daredevil nel nuovo film di Spider-Man (qui la nostra classifica dei film sull’Uomo ragno)? Chi vi piacerebbe vedere come protagonista? Fatecelo sapere nei commenti.

Per altre notizie e approfondimenti continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com