MCU, si sta pensando seriamente all’esordio del Daredevil di Charlie Cox

daredevil

Sembra che il lavoro fatto con Daredevil e i Difensori da Marvel e Netflix non sia del tutto da scartare

Per il ritorno di Daredevil si sono mossi più volte i fan con una petizione, lo stesso Charlie Cox e il suo collega Tom Hiddleston.

Recentemente si è anche pensato che l’avvocato Matt Murdock (l’alter ego di Daredevil) potesse rappresentare in tribunale Peter Parker (Spider-Man) nel terzo film targato Marvel Studios sull’Uomo Ragno. Ne abbiamo parlato più approfonditamente QUI.

Ora, secondo il sito MCU Cosmic (sempre ben informato), Kevin Feige e Marvel Studios starebbero sviluppando un progetto legato ai Difensori. Secondo l’accordo con Netflix, Marvel Studios non avrebbe potuto usare questi personaggi fino alla fine del 2020. Quindi Feige starebbe pianificando di nascosto il progetto. Per questo non ci sono comunicati ufficiali e questo film o serie TV potrebbe essere inserita nella Fase 5.

Secondo la fonte, Daredevil e The Punisher sono i primi candidati a tornare. Inoltre, si parla dei personaggi Netflix e non di personaggi Marvel. Ciò fa pensare che Feige potrebbe sfruttare la popolarità di quegli attori legati a quei personaggi per non dover fare un nuovo reboot, che scontenterebbe i fan delle serie TV.

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com per nuovi approfondimenti e news.