Christian Bale in trattative per entrare nel MCU, ecco i dettagli

Da quanto riportato dall'Hollywood Reporter, Christian Bale sarebbe in trattative per entrare nell'MCU nel prossimo film di Thor

Christian Bale, Thor
Christian Bale, qui in un frame del film Il cavaliere Oscuro, potrebbe entrare nell'MCU nel prossimo film di Thor

Christian Bale potrebbe tornare a recitare in un cinecomic. Il quarantacinquenne attore britannico infatti dopo aver dato il volto a Batman nella trilogia del Cavaliere Oscuro potrebbe trovare il suo post nel franchise avversario di quello dell’uomo pipistrello, ovvero la Marvel.

Come riporta l‘Hollywood Reporter, l’attore protagonista di American Psycho, avrebbe iniziato a trattare con la casa di padron Kevin Feige per un posto nel nuovo capitolo della saga di Thor, Love and Thunder. Non si sa ancora nulla del ruolo che potrebbe ricoprire Christian Bale nell’universo del Dio del Tuono, però potrebbe avere un ruolo di spicco ed andare ad arricchire un cast già di per sè estremamente affascinante.

Difatti in questo quarto film dedicato al sovrano di Asgard avremo, accanto a Chris Hemsworth,  il ritorno di Natalie Portman nei panni di Jane Foster oltre a quello di Tessa Thompson che tornerà a vestire i panni di Valchiria. Tutto il film sarà agli ordini di Taika Waititi, riconfermato come regista del franchise dopo l’ottimo lavoro svolto nel capitolo precedente, Thor: Ragnarok.

Un attore del calibro di Christian Bale potrebbe essere quello che serve all’MCU per ripartire alla grande dopo i fatti di Avengers:Endgame, nel quale sono scomparsi alcuni dei personaggi più amati dell’intero universo, come La Vedova Nera e soprattutto Iron Man, vero volto dell’universo cinematografico Marvel.

Voi in che ruolo vedreste bene l’ex Cavaliere Oscuro nel mondo di Thor? Una divinità nordica magari? O un villain?

Leggi anche: 

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!