I 5 migliori film sulla boxe secondo Quentin Tarantino

In un'intervista con Boxing Scene, Quentin Tarantino ha rivelato quali sono per lui i migliori film mai fatti relativi alla boxe.

In questi lunghi giorni di quarantena nei quali moltissime persone sono rinchiuse in casa a causa del Coronavirus, c’è molto più tempo libero a disposizione per potersi godere un bel film. Per questo motivo, esistono decine e decine di liste su varie opere da vedere in questo momento. Qualche giorno fa vi avevamo raccontato di alcune di queste classifiche stilate da Quentin Tarantino che però non ha voluto fermarsi lì. Il regista di Knoxville ha infatti rivelato a Boxing Scene quali sono per lui i 5 migliori film di tutti i tempi sulla boxe.

La lista di Quentin Tarantino

Primo fra tutti, come facilmente intuibile, Rocky, vero capostipiti delle pellicole inerenti alla noble art (Qui la nostra classifica dei film riguardanti lo Stallone Italiano). Di questo film, Tarantino dice:

Se parliamo di boxe e cinema, la prima cosa che mi viene in mente è Rocky. Di gran lunga il film di boxe di maggior successo nella storia. […]La storia del cinema mescola gli ingredienti necessari per essere apprezzati dalla maggior parte del pubblico. L’uomo umile che ha raggiunto la fama con il cuore puro, una storia d’amore dietro l’ascesa della rilevanza in un finale super emotivo. E un po ‘di azione in una lotta degna delle grandi serate di boxe nella storia della boxe.

Il secondo consiglio che il regista di Pulp Fiction dà è invece Million Dollar Baby, perla assoluta del cinema di Clint Eastwood.

Se parliamo di blockbusters, non possiamo non menzionare Million Dollar Baby, il film diretto e interpretato da Clint Eastwood. Le performance di Hilary Swank e Morgan Freeman sono il complemento perfetto di questo film che ci presenta una storia dietro una carica emotiva molto forte e alquanto controversa

Immancabile in una lista del genere è anche The Fighter, film del 2010 David O. Russell che ha portato Christian Bale a vincere il premio Oscar.

The Fighter è uno dei film di questo genere che mi è piaciuto di più. La performance di Christian Bale è quasi perfetta e il film ha, ancora una volta mescolato tutte le spezie necessarie per catturarti durante i 116 minuti di durata.

Penultimo consiglio di Quentin Tarantino riguarda un altro caposaldo del cinema riguardante la boxe, Cinderella Man del 2005, uno dei punti più alti della carriera come regista di Ron Howard.

Il film non ha avuto la migliore accoglienza critica ed è stato sfidato dalla caratterizzazione del campione Max Baer, ​​ma è ancora una delle storie più emozionanti della boxe sul grande schermo

Ultimo ma non sicuramente per importanza, Toro Scatenato di Martin Scorsese. Capolavoro del regista di Taxi Driver che racconta la vita turbolente del pugile Jake La Motta e che ha portato Robert De Niro a vincere un meritatissimo premio Oscar.

Uno dei migliori film di tutti i tempi, con una perfetta interpretazione di Robert de Niro, la regia di Martin Scorsese e la storia critica di Jake LaMotta. Il film non ha un solo secondo di spreco. Sicuramente il miglior film sportivo mai realizzato

Che ne pensate della classifica di Quentin Tarantino? Quali film mancano? Diteci la vostra dopo aver dato un’occhiata anche alla nostra personale lista dei migliori film sulla boxe.

Per tutte le novità sul mondo del cinema e delle serie tv, continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com