Quentin Tarantino consiglia, ecco i suoi film preferiti [LISTA]

Nel corso degli anni, Quentin Tarantino ha stilato diverse classifiche dei suoi film preferiti di sempre. Ne abbiamo scovate due.

Quentin Tarantino David Letterman

Quentin Tarantino, oltre ad essere uno dei più amati registi al mondo è anche, da sempre, un cinefilo incallito, fin da quando lavorava da giovane in una videoteca, dormendo anche in macchina. Col passare degli anni molte volte è stato chiesto al regista di Knoxville quali fossero le sue pellicole preferite e nel tempo i titoli citati da Tarantino sono decisamente cambiati.

I film preferiti di Quentin Tarantino nel 2008

Ad esempio, nel 2008, in un appunto scribacchiato a mano dal regista di Pulp Fiction, possiamo leggere quelle che erano le sue 11 pellicole favorite. I titoli spaziano in moltissimi generi che vanno dall’amato western di stampo italiano, passando per Martin Scorsese e De Palma, finendo con Spielberg, aggiunto alla lista che avrebbe dovuto inizialmente essere di soli 10 titoli. Di seguito, vi proponiamo quanto scritto da Tarantino in quell’occasione.

  1. Il buono, il brutto e il cattivo – Sergio Leone, 1966.
  2. Rio Bravo – Howard Hawks, 1959.
  3. Blow Out – Brian De Palma, 1981.
  4. Taxi Driver – Martin Scorsese, 1976.
  5. La signora del venerdì – Howard Hawks, 1940
  6. Cinque dita di violenza – Jeong Chang-Hwa, 1972.
  7. Il vaso di Pandora  – G. W. Pabst, 1929.
  8. Carrie – Brian De Palma, 1976.
  9. Infedelmente tua – Preston Sturges, 1948.
  10. I cinque segreti del deserto  – Billy Wilder, 1943.
  11. Lo squalo – Steven Spielberg, 1975

I film preferiti di Quentin Tarantino nel 2012

Tuttavia, qualche anno dopo, nel 2012, Quentin Tarantino ha risposto da un sondaggio di Sight & Sounds, nel quale gli veniva chiesto di stilare la lista dei suoi 12 film preferiti. Incredibilmente, a distanza di così poco tempo, la classifica del regista di Kill Bill subisce una mutazione. Certe opere permangono in classifica ma cambiando posizione. Il buono, il brutto e il cattivo, ad esempio, scende dal primo al quinto post. Di seguito vi riportiamo questo secondo elenco.

  1. Apocalypse Now – Francis Ford Coppola, 1979
  2. Che botte se incontri gli “Orsi” – Michael Ritchie, 1976
  3. Carrie – Brian de Palma, 1976
  4. La vita è un sogno – Richard Linklater, 1993
  5. Il buono, il brutto e il cattivo – Sergio Leone, 1966
  6. La grande fuga – John Sturges, 1963
  7. La signora del venerdì – Howard Hawks, 1939
  8. Lo squalo – Steven Spielberg, 1975
  9. …E dopo le uccido – Roger Vadim, 1971
  10. Rolling Thunder – John Flynn, 1997
  11. Il salario della paura – William Friedkin, 1977
  12. Taxi Driver – Martin Scorsese, 1976

I film preferiti da Tarantino raccolti da IndieWire

Il celebre sito statunitense IndieWire, ha raccolto inoltre addirittura 30 film che Quentin Tarantino raccomanda di vedere almeno una volta nella vita. Trattandosi probabilmente della lista più completa, essa contiene ovviamente tutti i titoli già citati in quelle precedenti. Ad esse se ne aggiungono però molte altre, tra le quali spiccano due new entry firmate da Bong Joon-Ho e Paul Thomas Anderson.

  1. Apocalypse Now – Francis Ford Coppola, 1979
  2. Audition – Takashi Miike, 1999
  3. Che botte se incontri gli “Orsi” – Michael Ritchie, 1976
  4. Battle Rotale – Kinji Fukasaku, 2000
  5. Boogie Nights – L’altra Hollywood – Paul Thomas Anderson, 1997
  6. Carrie – Brian de Palma, 1976
  7. La vita è un sogno – Richard Linklater, 1993
  8. Dogville – Lars Von Trier, 2005
  9. Enter the void – Gaspar Noè, 2009
  10. Fight Club – David Fincher, 1999
  11. Frances Ha –  Noah Baumbach , 2012
  12. Il buono, il brutto e il cattivo – Sergio Leone, 1966
  13. La grande fuga – John Sturges, 1963
  14. The Host – Bong Joon-Ho, 2006
  15. La signora del venerdì – Howard Hawks, 1940
  16. Lo squalo – Steven Spielberg, 1975
  17. Mad Max: Fury Road – George Miller, 2015
  18. Matrix – li Andy e Larry Wachowski, 1999
  19. Memorie di un assassino, Bong Joon-Ho, 2003
  20. Police Story 3Supercop – Stanley Tong, 1992
  21. L’alba dei morti dementi, Edgar Wright, 2004
  22. La pelle che abito, Pedro Almodovar, 2011
  23. Il salario della paura – William Friedkin, 1977
  24. Speed – Jan de Bont , 1994
  25. Taxi Driver – Martin Scorsese, 1976
  26. Team AmericaWorld Police – Trey Parker, 2004
  27. Il Petroliere, Paul Thomas Anderson, 2007
  28. Toy Story 3 – La grande fuga – Lee Unkrich, 2010
  29. Unbreakable – Il predestinato –  M. Night Shyamalan , 2000
  30. Young Adult –  Jason Reitman, 2011

Che ne pensate delle tre liste stilate da Quentin Tarantino? Quale preferite? Avete visto tutti i film che le compongono?

Leggi anche:

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!