Brad Pitt: “A Tarantino serve la cocaina per smettere di parlare”

Brad Pitt
Brad Pitt in C'era una volta a... Hollywood

Brad Pitt svela un particolare aspetto della vita privata di Quentin Tarantino

Brad Pitt, co-protagonista di C’era una volta a… Hollywood, ha elogiato il suo regista Quentin Tarantino al recente NYFFC.

Al New York Film Critic Circle, Quentin Tarantino ha vinto il premio per la miglior sceneggiatura proprio per C’era una volta a… Hollywood e il premio gli è stato consegnato dall’amico Brad Pitt.

Sul palco Pitt, che interpreta lo stunt Cliff Booth (Scoprite qui chi è), ha lodato il lavoro di Tarantino e anche l’uomo, dicendo che è cresciuto in una landa triste e desolata. Ha aggiunto che è un uomo dal “cuore davvero buono”. In più, il sito Page Six, riporta che Pitt per fare una battuta ha detto:

È uno che parla veramente molto ed è l’unico che conosco che ha bisogno di cocaina per smettere di parlare.

Se vi è piaciuto il film di Quentin Tarantino, vi consigliamo di leggere anche:

Leonardo DiCaprio ha scritto alcune delle migliori scene di OUATH

John Travolta ha scoperto un errore in C’era una volta a Hollywood

Leonardo DiCaprio e la Scena Improvvisata in C’era una volta a Hollywood

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com per nuovi approfondimenti e non solo.