Coronavirus, i Porno a tema sono diventati virali su PornHub

Pornhub filtro antiporno
Condividi l'articolo

Per ogni trend esistente, c’è sempre una versione porno che non guarda in faccia a niente e a nessuno. Non si esime da questa legge non scritta anche il Coronavirus. Tristemente diventato argomento principale ovunque, dai giornali alla classica chiacchiera da bar, è possibile anche trovare filmati pornografici a tema.

Ben centododici i video porno che hanno Coronavirus nel titolo su PornHub, per fare un esempio. Un occasione dunque per esorcizzare la paura, si potrebbe supporre. Elucubrazioni che lasciano il tempo che trovano ma che meriterebbero comunque un’analisi più approfondita per capire cosa ci sia dietro questa bislacca offerta sui siti a tripla X.

Leggi anche: xHamster, abbonamento gratis nelle zone rosse

Spicy, pornoattore facente parte del duo Spicy X Rice, ha commentato su Vice questo singolare fatto affermando che probabilmente esiste questa attrazione verso i porno sul Coronavirus in quanto gli utenti cercano qualcosa che li faccia sentire vivi. Un attrazione per la paura affinché questa sparisca, in altre parole.

LEGGI ANCHE:  Onward, Fabio Volo: "Coronavirus, pochi morti ma tanti fallimenti"

Si potrebbe anche azzardare un commento circa il cattivo gusto di questa scelta. D’altra parte, vige sempre la regola della domanda-offerta che, come detto prima, non guarda in faccia a niente. Nemmeno ad una crisi globale come questa del Coronavirus. Inutile descrivere i menzionati video. Si tratta dei classici porno dove i protagonisti indossano una mascherina. Tanto basta per soddisfare le parafilie segrete degli utenti.

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!

Avatar di Lorenzo Pietroletti
Classe '89, laureato al DAMS di Roma e con una passione per tutto ciò che riguardi cinema, letteratura, musica e filosofia che provo a mettere nero su bianco ogni volta che posso. Provo a rendere la critica cinematografica accessibile a tutti, anche al "lattaio dell'Ohio".