Ozzy Osbourne: “Il bacon vegano è come un prepuzio alieno”

Ozzy Osbourne ha fatto sapere che non apprezza la cucina vegana con un paragone in pieno stile Ozzy.

Ozzy Osbourne
- Credits: Ozzy Osbourne / Flickr / Focka

Le interviste con Ozzy Osbourne protagonista non sono mai banali e questo è risaputo. E anche dopo aver superato i settanta anni e con una diagnosi di morbo di Parkinson, il celebre cantate britannico non si smentisce. Stavolta si è lasciato andare a commenti poco edificanti per la cucina vegana, in cui ha paragonato l’aspetto del bacon vegano ad un prepuzio alieno.

Viene da chiedersi come faccia a sapere quale sia la fattezza di un prepuzio alieno. Ma forse certe domande non devono avere risposta alcuna. Tuttavia, se vi steste chiedendo come sia possibile che si sia arrivati a parlare di bacon vegano e alieni, la risposta diventa presto lecita.

Intervistato da NME circa il suo nuovo album in collaborazione con Post Malone e la sua malattia, viene chiesto al buon Ozzy Osbourne cosa l’abbia ispirato per il brano Eat Me. Ed ecco il divertente aneddoto che lo porterà a scagliarsi contro la cucina vegana.

“Mia figlia mi ha portato ad un ristorante vegano per fare colazione Ho dato un’occhiata al menù ed ho optato per un classico bacon e uova. Nulla poteva andare storto, è un classico. Però arriva il bacon ed è un cazzo di tozzo pieno di pezzetti rosa. Sembrava un prepuzio alieno. È come mangiare merda, non ha un cazzo di sapore”

Insomma, al buon Ozzy Osbourne non piace la cucina vegana. E difficilmente tornerà in compagnia della famiglia in un ristorante veg, possiamo starne certi.

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!