Sanremo: i compensi da capogiro fanno arrabbiare gli italiani

Sono stati rivelati quelli che dovrebbero essere i compensi di conduttori e ospiti al prossimo Festival di Sanremo. fanno discutere..

Sanremo 2020 : teatro ariston
Fronte del Teatro Ariston a Sanremo. Credits: Jose Antonio

Il Festival di Sanremo si avvicina e le polemiche non sembrano volersi placare. Questa volta il nodo della questione riguarda i compensi che conduttori ed ospiti percepiranno durante la settimana sul palco dell’Ariston. Le cifre, riportate dal sito Dagospia, sono state giudicate come eccessivamente alte, cosa non nuova quando si parla di produzioni RAI.

La cifra più roboante, sempre secondo Dagospia, riguarderebbe ciò che starebbe per entrare nelle tasche di Roberto Benigni, uno dei super ospiti di questa edizione. Pare che il comico toscano, reduce dall’interpretazione di Mastro Geppetto nel Pinocchio dei Matteo Garrone, abbia richiesto 300 mila euro per partecipare al Festival. Questa cifra sarebbe in linea con le ultime apparizioni di Benigni che lo scorso anno ricevette 160 mila euro peri diritti sul materiale di repertorio utilizzati nella serata C’è Benigni.

Passando alle presenze femminili che accompagneranno Amadeus alla conduzione del programma, le cifre sono inferiori ma non sicuramente morbide. Georgina Rodriguez avrebbe infatti richiesto ben 140 mila euro per salire sul palco dell’Ariston. Rula Jebreal, che andrà a Sanremo per sensibilizzare l’opinione pubblica sul tema della violenza sulle donne, riceverà tra i 20 e i 25 mila euro, metà dei quali andranno in beneficenza.

Sabrina Salerno, Alketa Vejsiu dovrebbero ricevere lo stesso compenso della Jebreal, mentre Diletta Leotta e Francesca Sofia Novello saranno impegnate in due serate del Festival e quindi riceveranno una cifra maggiore, seppur non ancor bene specificata.

Antonella Clerici, Emma D’Aquino e Laura Chimenti, in quanto dipendenti RAI avranno trattamenti già decisi nei loro contratti. La prima riceverà 50 mila euro, mentre le seconde avranno solo un rimborso spese in quanto considerate come dipendenti in trasferta. Infine per il conduttore Amadeus, come riporta il Giornale, si parla di 500 mila euro di compenso. Tuttavia, nonostante queste cifre, il bilancio di Sanremo 2020 si prevede in fortissimo attivo, con gli introiti che doverebbero superare di 14 milioni di euro le spese.

Leggi anche:

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale,La Scimmia sente, la Scimmia