Sanremo, Conti direttore artistico per i prossimi 2 anni

In diretta al TG1, RAI ha confermato che Carlo Conti sarà presentatore e direttore artistico delle prossime due edizioni del Festival di Sanremo

carlo conti, sanremo
Credits: ANSA/ANGELO CARCONI
Condividi l'articolo

Carlo conti torna a guidare il Festival di Sanremo!

Seguiteci sempre su LaScimmiaPensa e sul nostro canale WhatsApp

Dopo l’addio di Amadeus, La Rai ha annunciato che Carlo Conti sarà conduttore e direttore artistico delle prossime due edizioni del Festival di Sanremo. Si tratta di un ritorno per il presentatore che aveva già condotto Sanremo per tre edizioni, tra il 2015 e il 2017.

Per i prossimi due anni Conti sarà al timone del più importante evento multimediale nazionale organizzato dalla Rai e dal Comune di Sanremo – rende nota la RAI. Per il conduttore non si tratta di un semplice ritorno al Festival ma di una nuova sfida che, come obiettivo, ha quello di continuare a promuovere e valorizzare le nuove tendenze, cosi come fece nelle tre edizioni di successo, dal 2014 al 2016, che vide lanciare artisti oggi protagonisti della musica italiana. Il Direttore artistico è già al lavoro per un Festival con tante sorprese e novità

La notizia è stata data in diretta sul TG1 al quale è intervenuto anche lo stesso Carlo Conti che ha dichiarato:

LEGGI ANCHE:  Sanremo, Siani scrive una lettera a supporto di Giolier

È già partito il tam tam, mi sta squillando il telefonino. Mi fa molto piacere: i conti tornano. Torno a Sanremo dopo sette anni, cercherò di riprendere quel lavoro fatto e portato avanti alla grande dalle due edizioni di Baglioni e alla grandissima dalle cinque di Amadeus. La musica come sempre al centro, quella attuale, che piace, speriamo di fare un bel lavoro e di continuare la meravigliosa tradizione di questo evento che mette tutti insieme, tutta la famiglia di fronte dalla tv

Ho accettato grazie al grande affetto della nostra azienda, dall’amministratore delegato al direttore generale al direttore intrattenimento, fino alla signora delle pulizie, ai cameramen, ai tecnici, ho sentito questo tifo per me che mi ha fatto dire: torniamo. Per i prossimi due anni sarò il direttore artistico, peraltro è anche anche un bel modo di festeggiare miei primi 40 anni di Rai, il primo contratto risale a giugno 1985

Enzo Mazza, ceo della Fimi (Federazione industria musicale italiana), ha commentato la notizia dicendo:

LEGGI ANCHE:  Sanremo 2023: i momenti più memorabili della Quinta Serata (Finale) [VIDEO]

Carlo Conti è un professionista che ha aperto la strada anche ai grandi risultati di Amadeus e siamo contenti del suo ritorno alla guida dell’evento

Che ne pensate?