Captain Marvel è il film con più errori dell’anno [LISTA]

Captain Marvel è in cima alla classifica del sito Moviemistakes.com per essere il film col maggior numero di errori del 2019, ben 60

captain marvel

Captain Marvel, l’ultimo film della fase 3 dell’MCU ad essere uscito prima del glorioso Avengers:Endgame è risultato essere, secondo il sito moviemistakes.com, la pellicola col maggior numero di errori del 2019.

In questa particolare classifica, gli utenti possono selezionare vari errori nei film, che variano da errori di continuità, a buchi di sceneggiatura e simili e poi pubblicarli sul forum. C’è la possibilità libera comunque di correggere gli altri utenti nel caso in cui l’errore individuato non sia considerabile tale.

Il film che vede la genesi di uno degli eroi più potenti dell’universo Marvel ha raggiunto quota 60 errori. Essi spaziano in tutti i generi possibili ma sono principalmente riconducibili ad errori di continuità, visto il fatto che la pellicola è ambientata nel passato. Difatti tra le incongruenze segnalate dall’utenza c’è l’utilizzo di una versione di Microsoft non ancora uscita nel 1995, quando il film è ambientato, o la presenza di videogame e film che sarebbero usciti solo in futuro.

Oltre queste, ci sono anche delle discontinuità nelle capacità della nostra eroina. Se in una scena vediamo il personaggio interpretato da Briel Larson venir messa ko da un solo colpo di fucile, tanto da rimanere svenuta per molto tempo, qualche stacco successivo, in una scena di lotta, la protagonista resiste a diversi colpi uguali al precedente, senza avere ripercussioni.

Non solo Captain Marvel tra i film Marvel in classifica

La Disney ha comunque una grande presenza in questa classifica. Difatti subito alle spalle di Captain Marvel si piazza il già citato Avengers:Endgame, del quale sono stati individuati ben 52 errori. Tra questi possiamo notare oggetti che da un’inquadratura all’altra cambiano magicamente di posto o nomi che si ripetono sulle lapidi visitate da Scott Lang ad inizio del film.

Medaglia di bronzo invece per uno dei film più apprezzati dell’anno, Mindsommar, nel quale gli utenti hanno trovato la bellezza di 45.

Oltre ai film Marvel al sesto posto troviamo un altro film Disney, ovvero Aladdin che colleziona ben 32 errori, seguito da Alita: l’angelo della battaglia, da I morti non muoiono di Jim Jarmusch e da The Irishman, che chiude la top ten.

Nel nuovo film di Scorsese gli utenti hanno individuato 18 errori, di cui alcuni clamorosi, come quello nella scena nella quale, vicino alla casa di Jimmy Hoffa si può vedere perfettamente una Mercedes bianca del 2018; decisamente troppo recente per gli anni in cui è ambientato il film. Di seguito la top 10 dei film più “difettosi” dell’anno. Per approfondire, troverete qui tutta la lista degli errori:

  1. Captain Marvel – 60 errori
  2. Avengers: Endgame – 52 errori
  3. Midsommar – 45 errori
  4. Stuber – 43 errori
  5. Batman: Hush – 42 errori
  6. Aladdin – 34 errori
  7. Alita: Angelo da battaglia – 31 errori
  8. Kim Possible – 25 errori
  9. The Irishman – 22 errori
  10. I morti non muoiono – 18 errori

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com.

Leggi anche: