Jessica Chastain: Sexy Joker per Halloween [FOTO]

Jessica Chastain, Joker
Jessica Chastain, qui in un frame di It: Capitolo 2
Condividi l'articolo

Jessica Chastain, la protagonista di It-capitolo 2 e di Interstellar, non ha mai nascosto il suo apprezzamento per Joker, il film vincitore del Leone d’oro all’ultimo festival del cinema di Venezia.

Difatti l’attrice ha risposto ad un tweet di Vincent D’Onofrio esaltando la performance mostruosa di Joaquin Phoenix.

È una delle interpretazioni più grandiose che io abbia mai visto. Sono rimasta sbalordita in sala durante la visione. Mi ha letteralmente shockata.

https://platform.twitter.com/widgets.js

Leggi anche: Jessica Chastain contro Game of Thrones

Oltre queste parole Jessica Chastain ha voluto rendere omaggio alla splendida performance dell’attore nei panni di Arthur Fleck, pubblicando una foto per Halloween, nella quale, attraverso un particolare effetto, appare coi capelli verdi e col trucco di quest’ultima versione del Joker.

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Trying out some new makeup… ? who made this?!

Un post condiviso da Jessica Chastain (@jessicachastain) in data:

Questo Joker è sicuramente il film più chiacchierato dell’anno. In primis ha fatto parlare di sé per motivi di vil denaro poiché è divenuto il film R Rated col maggior incasso di sempre raggiungendo i ricavi addirittura di Avengers: Infinity War.

Ma non solo; la pellicola è stato al centro di molte altre discussioni.

LEGGI ANCHE:  Emily Ratajkowski in lingerie su Instagram, ecco la foto [FOTO]

Da una parte per via dell’incredibile disparità di opinioni espresse sul film nelle varie parti del mondo; entusiaste in Europa (come ad esempio la nostra recensione), freddissime negli States dove molti membri dell’Academy l’ha già snobbato.

Dall’altra il film ha avuto anche ripercussioni dal punto di vista sociale, sia per la feroce critica mossa alla società americana sia per le varie rivolte popolari a Beirut e in Cile nelle quali molti dimostranti hanno utilizzato il trucco di Arthur Fleck nelle loro rimostranze.

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa.com