Matrix 4, anche Neil Patrick Harris si unisce al cast

Matrix 4, Neil Patrick Harris

Sarà Neil Patrick Harris il prossimo eletto? Ebbene, potrebbe essere un’opzione possibile per Matrix 4. Come annunciato da Variety, il buon Barney Stinson si aggregherà al cast dell’attesissimo quarto capitolo della saga fantascientifica che ha rivoluzionato il genere. Sarà alleato di Keanu Reeves o meno?

Oltre al già annunciato Yahya Abdul-Mateen II, che avrà un ruolo di spicco in Matrix 4, si aggiunge dunque l’ennesima star. Il che lascia ancora più curiosi sulla sceneggiatura, di cui ancora non sia hanno notizie al di fuori di molti elogi da parte della Warner Bros.

Da quanto annuncia Variety, giornale che ha annunciato in esclusiva lo scoop, quello di Neil Patrick Harris rappresenta per lui il primo film in un franchise importantissimo per il cinema commerciale. Non si hanno indiscrezioni sul ruolo che andrà a ricoprire, tantomeno la sua effettiva importanza nel film. Tuttavia, la sua presenza è confermata al cento percento.

Attendiamo quindi altri interessantissimi scoop su Matrix 4, le cui riprese dovrebbero iniziare nei primi mesi del 2020. L’unica indiscrezione che però non trova conferme è il ritorno di Morpheus che, da quanto si vocifera, potrebbe ritornare col volto di Laurence Fishbourne. Per il resto, tutto è assolutamente tenuto nascosto. Non è da escludere quindi che Neil Patrick Harris possa essere il villain della situazione, riprendendo il ruolo del perfido zio in Lemony Snicket.

Lo script di Matrix 4 è affidato a Lana Wachowski, insieme agli scrittori Aleksandar Hemon e David Mitchell. Proprio con quest’ultimo, le sorelle Wachowski avevano collaborato per l’adattamento di Cloud Atlas, omonimo romanzo da cui è stato tratto il film. Non resta che aspettare e sperare. Sicuramente gli appassionati della saga e del genere fantascientifico non staranno più nella pelle!

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com per altre news ed approfondimenti!