Roberto Baggio, il film: ecco chi interpreterà il Divin Codino

Roberto Baggio sarà protagonista del biopic Divin Codino, prodotto da Netflix e Mediaset. Ecco chi interpreterà il grande campione

film Roberto Baggio

Come vi avevamo anticipato in questo articolo, Netflix e Mediaset hanno deciso di dedicare un film al grande Roberto Baggio. L’opera biografica sarà diretta dal regista Letizia Lamartire e s’intitolerà Divin Codino. Queste le parole del regista:

E’ la storia di un uomo umile con un talento smisurato che con le sue giocate ha cambiato il calcio italiano. Racconteremo anche il percorso di una persona che attraverso le sofferenze personali ha raggiunto grandi trionfi in campo

Campione senza bandiera se non quella della Nazionale, Roberto Baggio è probabilmente il calciatore italiano più amato di tutti i tempi. Il Divin Codino ha fatto sognare intere generazioni di appassionati grazie al suo immenso talento e al comportamento fuori dal campo. Sempre corretto, intelligente, mai banale.

Il film coprirà interamente i ventidue anni della sua lunga carriera; dagli esordi a Vicenza, ove le ginocchia inizieranno a creare problemi e a cui né il calciatore né la Fiorentina si “piegheranno” – la Viola lo comprerà a netto dell’infortunio evitando che tutti noi ci perdessimo uno spettacolo lungo un sogno, proprio come le iconiche notti magiche di cui Baggio sarà protagonista nel 1990 – passando per quel maledetto mondiale della torrida estate americana del 1994 , fino al periodo delle “provinciali”, in cui città come Bologna e Brescia, con orgoglio e classe, si faranno trascinare da un numero 10 strepitoso, in pieno stato di grazia. Una carriera e una vita da film, appunto.

Andrea Arcangeli interpreterà Roberto Baggio

Ad interpretare Roberto Baggio sarà il giovane attore Andrea Arcangeli, volto già noto nel circuito Rai. Sguardo magnetico, capelli selvaggi, Arcangeli fisionomicamente potrebbe essere davvero l’uomo giusto per dare nuovamente vita alla grande carriera del Divin.

E noi non vediamo l’ora di rivivere emozioni come queste…

è un pezzo da antologia calcistica (Bruno Pizzul)

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa.com