Matrix, in lavorazione anche un secondo film

L’Universo di Matrix si amplierà più di quanto potessimo immaginare

Lo sceneggiatore Zak Penn ha rivelato che il prossimo sequel di Matrix con Keanu Reeves non è l’unico film del franchise in fase di sviluppo. Scrivendo su Twitter, Zak Penn ha confermato che il suo progetto The Matrix (titolo momentaneo), ordinato dalla Warner Bros., non è il film interpretato da Keanu Reeves e diretto da Lana Wachowski. Ha anche confermato che nessuno dei due film sarà un reboot dell’originale.

Nel tweet qui sotto potete leggere:

La gente continua a chiedere, quindi fatemi chiarire che ci sono due differenti progetti di Matrix alla Warner Bros. Io ne ho scritto uno ambientato all’inizio della timeline dell’Universo di Matrix. Lana Wachowski sta dirigendo il sequel sul quale io non ho lavorato, ma che non vedo l’ora di vedere. Nessuno dei due saranno un reboot.

Quindi Penn ha scritto quello che potrebbe essere un prequel della trilogia originale. Siamo curiosissimi di conoscerne i dettagli, seguiteci per ulteriori dettagli. Nel frattempo, potete leggere la reazione di Keanu Reeves alla lettura della sceneggiatura del sequel in questo nostro articolo. Mentre, la data di inizio riprese è fissata per febbraio 2020.

Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com per nuovi approfondimenti