Joker negli USA: confermata la polizia nelle sale a New York e Los Angeles

Joker
Joaquin Phoenix in una scena di Joker
Condividi l'articolo

Le proiezioni del controverso film della Warner Bros. Joker porteranno una maggiore presenza della polizia

Secondo gli ultimi rapporti, la preoccupazione per atti di violenza per l’uscita del film Joker nei cinema è crescente. Sono sempre di più le città che si stanno blindando con la presenza di agenti di polizia attorno ai cinema.

All’inizio di questa settimana, il capo della pattuglia Rodney Harrison del NYPD ha detto che gli agenti della polizia dello stato di New York stazioneranno presso i cinema che proiettano il film, che vede protagonista Joaquin Phoenix.

Il popolare sito americano Deadline ha riportato che una significativa pattuglia sotto copertura sarà dispiegata dentro i cinema a Manhattan, nel Bronx, nel Queens, a Brooklyn e a Staten Island. Secondo quanto riportato, la polizia intende coprire l’evento a 360° come dichiarato da un comunicato della polizia:

Se qualcosa accade dentro i cinema, noi intendiamo essere nelle condizioni di sedare la situazione in maniera veloce e determinata.

Poi continua dicendo che al momento non ci sono minacce che incombono ma che è bene monitorare tutta la situazione.

LEGGI ANCHE:  Il film consigliato su Netlix è C'era una volta in America

La stessa situazione sarà vissuta a Los Angeles.

Cosa è successo fino ad adesso

Ecco un breve riepilogo per chi si è perso alcuni dei passaggi di questa situazione:

Joker, diretto da Todd Philips, con Joaquin Phoenix, Robert De Niro e Zazie Beetz sarà nelle sale italiane dal 3 ottobre.

Cosa ne pensate? Scriveteci cosa ne pensate e continuate a seguirci su Lasciammiapensa.com per nuovi approfondimenti.