Sesso orale sotto al palco dei Behemoth, ecco cosa ha detto il frontman

Episodio particolare al Roskilde Festival in Danimarca

Behemoth

È accaduto durante il set dei Behemoth al Roskilde Festival in Danimarca

È risaputo che i concerti metal non siano eventi particolarmente morigerati per l’attitudine hardcore di quel genere di musica e dei suoi “adepti”. Va da sé che i Behemoth che suonano dal 1991 e hanno all’attivo 13 album ne abbiano viste – e combinate – di tutti i colori ai loro concerti. Il 6 luglio, giornata conclusiva del Roskilde Festival, è accaduta una cosa che lasciato basito il frontman della band Nergal. Durante l’esibizione dei Behemoth, una coppia ha iniziato a fare sesso orale nella zona sotto al palco per una decina di minuti tra l’incredulità dei presenti. Nergal è rimasto molto stupito ed ammirato da così tanta sfrontatezza, ha pubblicato un lungo post con un video della fellatio.

Visualizza questo post su Instagram

Well, I’m no veteran but I’ve seen things. I’ve seen a lot… yesterday we wrapped up a festival season at the legendary Roskilde Festival in Denmark. The show was really good, pretty tight and with a passionate response from local viking squad. I’m happy to see ANY reaction to our music really. I’m good with anything but indifference. I’m ok with a lil dose of violence, people throwing pieces of their wardrobe, ppl flipping me off, bulling me, girls showing titties… it’s ALL good! But in my almost 30 year carieer I’ve NEVER seen a couple making out right in front of stage in the epicenter of the fuckin’ pit! Holy shit! Half naked lady was kneeling in front of half naked dude blowing him for good 5-10 minutes while he was raising fists and singing along to our love songs! How cool is that hm?!? It feels good to know that Behemoth is corrupting legions on soooo many levels! LOVE IS THE LAW, DEPRAVATION LEVEL PRO 😉 @devilutiondk

Un post condiviso da Adam Nergal Darski (@nergal69) in data:

Il Post di Nergal

“Non sono un veterano ma ho visto molte cose. Sto bene con tutto tranne che con l’indifferenza. Sono felice di vedere qualsiasi reazione alla nostra musica. Sto bene con una piccola dose di violenza, le persone che gettano indumenti, ragazze che mostrano le tette, è tutto buono! Nei miei quasi 30 anni di carriera non ho mai visto una coppia esibirsi in questo modo di fronte al palco nel centro del “pozzo”! Santo cielo! La signora seminuda era inginocchiata di fronte a un uomo mezzo nudo e l’ha soddisfatto per circa 5-10 minuti, mentre alzava i pugni e cantava le nostre canzoni d’amore! Quanto è bello questo?!? È bello sapere che i Behemoth stanno corrompendo legioni su così tanti livelli! L’amore è la legge, depravazione a livello professionistico!”

Il Roskilde Festival

Il Roskilde è uno dei Festival più importanti a livello internazionale e si svolge nell’omonima città danese. È il più antico dell’Europa Continentale – nato nel 1971 – e il più grande dopo Glastonbury. Oltre alla musica sono presenti attività collaterali che riguardano altre espressioni artistiche: cinema, poesia, arti visuali. Nel programma è compresa anche una naked run: 30 uomini e donne completamente nudi con i corpi dipinti che corrono intorno alla città per vincere un biglietto per l’edizione dell’anno seguente. Per partecipare bisogna superare delle qualificazioni, visto il numero altissimo di persone interessate. Detto questo, capirete che lanciare un reggiseno sul palco non è sufficiente per farsi notare sul palco del Roskilde.

Leggi anche: Quando ci si mena: 10 episodi di risse on-stage

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale La Scimmia sente, la Scimmia fa.