Game of Thrones: la parodia col Night King

game of thrones
Il Re della Notte

In rete una geniale parodia di una scena chiave dell’ultima stagione.

L’ultima stagione di Game of Thrones ha fatto discutere e dividere la fanbase di tutto il mondo. Si è arrivati alla petizione per rifare da zero l’ultima stagione, ricostruire le scene mancanti tramite illustrazioni e critiche da personaggi famosi come 50 Cent. Insomma, la serie HBO è nell’occhio del ciclone e c’è chi ha sfruttato la cosa per costruire una parodia semplice e geniale.

Attenzione: il testo e il video di seguito presentano SPOILER.

Chi ha seguito le ultime puntate di Game of Thrones saprà cosa è successo nella battaglia contro l’armata dei morti. I The Merkins hanno costruito una geniale parodia proprio sulla conclusione della grande battaglia: la sconfitta del Re della Notte per mano di Arya Stark.

I The Merkins ci avevano già donato una vera perla che vedeva i più sanguinari serial killer del cinema sulle note dei Backstreet Boys o del protagonista di Halloween di John Carpenter forgiata su Careless Whisper di George Michael. Questa volta è toccato al famigerato Night King avvicinarsi al microfono e intonare una propria versione di (I just) Died in Your Arms dei Cutting Crew.

Oltre al video in perfetto stile e una maschera perfetta per l’occasione, i The Merkins hanno ideato questa geniale parodia che revisiona le parole della canzone per dare sfogo a ciò che è successo nello scontro tra Arya e il Re della Notte.

Potrebbe interessarti:

Game of Thrones: George Martin non è pienamente soddisfatto del finale della serie

Game of Thrones 8: Conleth Hill deluso dal percorso di Varys

Florence and The Machine: per la prima volta live la canzone di Game of Thrones

Continuate a seguirci sulla nostra pagina Facebook ufficiale, La Scimmia sente, la Scimmia fa.