Ophelia, Amleto riletto al femminile nel primo trailer

È online il trailer di Ophelia, pellicola con Naomi Watts e Daisy Ridley che riscrive al femminile l'Amleto di Shakespeare

Come sarebbe stato Amleto se fosse stato raccontato dal punto di vista di Ophelia, innamorata del principe di Danimarca e figlia di Polonio? È quello a cui cerca di rispondere il film di Claire McCarthy, con Daisy Ridley nei panni dell’eroina che da il titolo al film.

Nel cast della pellicola c’è anche Naomi Watts nei panni della regina Gertrude e, al suo fianco, Clive Owen che presta il volto al regnante Claudio, mentre Amleto sarà interpretato da George MacKay.

Tratto dal romanzo omonimo di Lisa Klein, Ophelia si presenta agli occhi degli spettatori con un nuovo trailer che sembra voler strizzare gli occhi a Game of Thrones, che in questi giorni sta riempiendo ogni canale social e non solo. Non solo per la struttura di quanto viene mostrato, ma anche (e soprattutto) per il teaser dell’interpretazione di Naomi Watts che, nei panni della regina Gertrude, sembra voler portare sul grande schermo la lezione impartita da Cersei Lannister. Non a caso Naomi Watts è entrata a far parte della serie prequel di Game of Thrones.

Nonostante le premesse sembrino ottime, Ophelia non ha ricevuto buone recensioni dopo la presentazione al Sundance Film Festival: a quanto sembra dalla critica a stelle e strisce il film finisce col perdere per strada le sue migliori idee e le ottime interpretazioni, rimanendo intrappolato in una narrazione noiosa, statica e poco interessante.

Qui sotto trovate il trailer in stile HBO: