An evening with Manuel Agnelli: report del live ad Assisi

Manuel Agnelli

È partito dal Teatro Lyrick di Assisi il primo tour solista del cantante Manuel Agnelli, accompagnato da Rodrigo D’Erasmo, in un live insolito in cui l’artista ha raccontato se stesso.

Sarebbe riduttivo definire lo show di sabato 30 marzo come semplice concerto; le premesse che avremmo assistito ad un evento unico, organizzato da Riverock Festival, c’erano tutte e sono state ampiamente soddisfatte. Le recenti esperienze in tv di Manuel Agnelli hanno sicuramente influito sull’ideazione di An evening with…, live in cui la musica si è intrecciata allo storytelling e al reading per raccontare le esperienze che hanno ispirato più di trent’anni di produzione musicale e non.
Esperienze che il cantante milanese ha condiviso con il pubblico con una considerevole dose di autoironia, introducendo e poi suonando brani della discografia degli Afterhours e cover di musicisti importanti per la sua crescita artistica, arrangiati per essere eseguiti insieme a Rodrigo D’Erasmo, il cui violino ha incantato, come sempre, le persone in sala.

Foto di Giacomo Bai

In scaletta i pezzi cari ai fan, tra cui Male Di Miele, Bianca e Ballata Per La Mia Piccola Iena, sono stati alternati con le cover di brani di Nick Drake (più volte nominato da Agnelli durante la serata), Lou Reed, Bruce Springsteen, Joy Division, Elvis Costello e, inaspettatamente, da un incantevole arrangiamento di Video Games di Lana Del Rey. Tra un brano e l’altro alcune letture, tra cui
Avevamo Studiato Per L’Aldilà di Eugenio Montale.

L’abilità di Agnelli è stata quella di aver messo in scena uno spettacolo intimo, delicato e carnale al contempo, durante il quale ha instaurato un rapporto confidenziale con il pubblico.

Setlist

Place To Be (Nick Drake cover)
Padania
Male Di Miele
Come Vorrei
Pelle
Ti Cambia Il Sapore
The Bed (Lou Reed cover)
Bianca
Una solitudine troppo rumorosa (Bohumil Hrabal)
Shadowplay (Joy Division cover)
State Trooper (Bruce Springsteen cover)
Dove Si Va Da Qui
Video Games (Lana Del Rey cover)
Né Pani Né Pesci
Adesso È Facile
È Solo Febbre
Avevamo Studiato Per L’Aldilà (Eugenio Montale)
Perfect Day (Lou Reed cover)

Encore

Saluto Alle Virtù (San Francesco d’Assisi)
Ballata Per La Mia Piccola Iena
Ci Sono Molti Modi

Encore 2

Shipbuilding (Elvis Costello cover)
Non È Per Sempre
Quello Che Non C’è

Potrebbe interessarti:

Continuate a seguirci su La Scimmia sente, la Scimmia fa!