Caos sul nuovo film di Christopher Nolan: gli indizi sarebbero una bufala

Cannes: Nolan presenterà
Condividi l'articolo

Il prossimo film di Nolan sarà di genere romantico? No tutto falso!

Ieri, giorno 5 marzo 2019, il sito americano Production Weekly ha pubblicato una notizia che ha fatto sussultare tutti i fan del regista e sceneggiatore Christopher Nolan. La notizia riguardava il genere del nuovo film del regista britannico, il tweet ovviamente ha fatto il giro del web in poco tempo:

https://twitter.com/prodweek/status/1102990235569405952

Il tweet riporta che il direttore della fotografia Hoyte van Hoytema (già collaboratore di Nolan per i film Interstellar e Dunkirk) si sarebbe unito al regista per la sua nuova produzione. Questa sarebbe un thriller romantico visto come un incrocio tra Intrigo internazionale (film del 1959 di Alfred Hitchcock) e Inception.

Voi Scimmie saprete sicuramente che Intrigo Internazionale è uno dei capolavori del maestro della suspense Alfred Hitchcock nonché uno dei migliori film di spionaggio mai creati. Se unite ciò a un altro film apprezzato come Inception – il fantascientifico action di Nolan – ne viene davvero fuori qualcosa per cui essere in grande eccitazione.

LEGGI ANCHE:  Tenet, Robert Pattinson nelle nuove foto e video dal set di Nolan [VIDEO]

Purtroppo nulla di tutto ciò sembra essere vero. Il sito americano Collider, che aveva anch’esso riportato il tweet, ha smentito prontamente riportando una sua sicura fonte. Infatti scrive:

Aggiornamento: Siamo stati informati da una fonte attendibile che le informazioni fornite da Production Weekly non sono vere. Ci scusiamo per qualsiasi fraintendimento.

Qual è la verità? Ovviamente, finché Christopher Nolan o Warner Bros. non si pronunceranno possiamo solo fare ipotesi e prendere quello che arriva dagli Stati Uniti con le pinze.

Sicuramente seguiremo da vicino la situazione ed eventuali ri-smentite e conferme. Il film di Nolan è previsto per uscire negli Stati Uniti d’America giorno 17 luglio 2020. Non si conosce ancora nulla, tutto è sotto la massima sorveglianza.

Leggi anche:

Scriveteci cosa ne pensate e come sempre per ogni aggiornamento continuate a seguirci su lascimmiapensa.com!

 

LEGGI ANCHE:  Christopher Nolan proietterà due giorni prima "Dunkirk" in 35mm e 70mm?