Jimmy Bennett, accusatore di Asia Argento, accusato a sua volta di molestie

L'attore molestato da Asia Argento è stato molestatore a sua volta: l'ex fidanzata lo definisce manipolatore, violento e molestatore.

0
21259
bennett molestie sessuali

Sesso e cinema: lo scandalo che ha interessato la regista ed attrice Asia Argento trova inaspettatamente un nuovo sviluppo. Solo poche settimane fa la figlia di Dario Argento, una delle prime a denunciare pubblicamente il produttore Weinstein, era stata messa sotto accusa dal The Times per aver violentato un giovane attore non ancora maggiorenne.

Ebbene, Jimmy Bennett è stato accusato (e condannato da un tribunale) a sua volta per molestie sessuali e stalking ai danni della sua ex fidanzata. I fatti risalgono al 2015, quando la ragazza aveva 17 anni. Nella confessione alla stampa Bennett viene definito come “manipolatore”.

Jimmy Bennett accusato: i dettagli

Nel racconto della ragazza si legge:

Alle spalle ha alcune storie di droga, potenzialmente poteva essere un violento: per questo io e mia mamma non ci sentivamo al sicuro (…) Avevo 17 anni e non lo avevo mai fatto, lui mi ha convinta. Si è fatto strada nella mia vita, mi ha manipolata fino a farsi mandare delle mie foto nuda: questo mi ha creato danni emotivi

Per questo motivo è stata emanata una misura di allontanamento verso Bennett. I fatti sarebbero successi nello stesso anno in cui Asia Argento avrebbe proposto un maxi-indennizzo all’attore americano.

Continua a seguirci su Lascimmiapensa.com

Asia Argento respinge le accuse: “Nessuna molestia, è una persecuzione”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here