Cannes 2018: ecco tutti i vincitori!

Ecco la lista completa dei vincitori del Festival di Cannes 2018, annunciata ieri sera dalla giuria presieduta da Cate Blanchett.

0
659

Anche quest’anno, come ogni anno, il Festival di Cannes è arrivato alla sua conslusione.

E con l’epilogo, il Festival di Cannes 2018 porta con sè i suoi verdetti.

La giuria, presieduta da Cate Blanchett (QUI tutti i membri), ha comunicato ieri sera i nomi dei vincitori di questa settantunesima edizione.

Di seguito troverete la lista con tutti i vincitori del Festival del Cinema di Cannes 2018 (QUI i vincitori della scorsa edizione):

Concorso:

Lungometraggi

  • Palma d’oro: Manbiki kazoku (titolo internazionale: Shoplifters) di Hirokazu Kore’eda;
  • Grand Prix speciale della Giuria: BlacKkKlansman di Spike Lee;
  • Prix de la mise en scène (miglior regia): Paweł Pawlikowski per il film Zimna wojna;
  • Prix du scénario (miglior sceneggiatura) (ex-aequo): Alice Rohrwacher per Lazzaro felice, Nader Saeivar e Jafar Panahi per Trois Visages;
  • Prix d’interprétation féminine (miglior attrice): Samal Yeslyamova per Ayka;
  • Prix d’interprétation masculine (miglior attore): Marcello Fonte per Dogman (QUI la nostra recensione);
  • Premio della Giuria: Capharnaüm di Nadine Labaki;
  • Palma d’oro speciale: Jean-Luc Godard per Le livre d’image.

Cortometraggi:

  • Palma d’oro: All these creatures di Charles Williams;
  • Menzione speciale della Giuria: Yan bian shao nian (titolo internazionale On the border) di Wei Shujun.

Un Certain Regard

  • Premio Un Certain Regard: Gräns di Ali Abbasi;
  • Premio speciale della Giuria: Chuva é cantoria na aldeia dos mortos di João Salaviza e Renée Nader Messora;
  • Miglior regia: Sergei Loznitsa per Donbass;
  • Miglior interpretazione: Victor Polster per Girl;
  • Miglior sceneggiatura: Meryem Benm’Barek per Sofia.

Settimana Internazionale della Critica

  • Gran Premio Settimana Internazionale della Critica: Diamantino di Gabriel Abrantes e Daniel Schmidt;
  • Premio Louis Roederer per la Rivelazione: Félix Maritaud per Sauvage;
  • Premio SACD: Kona fer í stríð di Benedikt Erlingsson;
  • Aide Fondation Gan à la Diffusion: Sir di Rohena Gera;
  • Premio Scoperta Leica Cine del cortometraggio: Ektoras Malo: I Teleftea Mera Tis Chronias di Jacqueline Lentzou;
  • Premio Canal+ del cortometraggio: Un jour de mariage di Elias Belkeddar;

Quinzaine des Réalisateurs

  • Premio Art Cinéma: Climax di Gaspar Noé (QUI il trailer);
  • Premio Europa Cinema Label: Troppa grazia di Gianni Zanasi;
  • Premio SACD: En liberté! di Pierre Salvadori;
  • Premio Illy per il cortometraggio: Skip Day di Patrick Bresnan e Ivete Lucas.

Cinéfondation

  • Primo premio: El Verano del Léon Eléctrico di Diego Céspedes;
  • Secondo premio: Kalendar di Igor Poplauhin;
  • Terzo premio: Inanimate di Lucia Bulgheroni.

Altri premi

  • Caméra d’or: Girl di Lukas Dhont;
  • Premio Fipresci:
    • Concorso: Burning di Lee Chang-dong;
    • Un Certain Regard: Girl di Lukas Dhont;
    • Settimana Internazionale della Critica: Egy Nap di Zsofia Szilagy.
  • Premio della Giuria Ecumenica: Capharnaüm di Nadine Labaki.
    • Menzione speciale a BlacKkKlansman di Spike Lee.
  • L’Œil d’or Jury: La strada dei Samouni di Stefano Savona
    • Menzione speciale a Libre di Michel Toesca e The Eyes of Orson Welles di Mark Cousins.
  • Queer Palm: Girl di Lukas Dhont.
  • Premio François Chalais:
  • Dog Palm: L’intero cast canino di Dogman
    • Gran premio della giuria al pechinese immaginario di Diamantino.
  • Cannes Soundtrack Award: Roman Bilyk, German Osipov e i Zveri per Leto.
  • Trofeo Chopard:
    • Rivelazione femminile: Elizabeth Debicki;
    • Rivelazione maschile: Joe Alwyn.

Premi speciali

  • Carrosse d’OrMartin Scorsese

Cannes 2018 ha emesso i suoi verdetti: che ne pensate, amici della Scimmia?

Fatecelo sapere nei commenti!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here