I Dossier della Scimmia: Abraham Lincoln

0
988

Nome: Abraham Lincoln

Film: Lincoln

Residenza: Washington

Professione: Presidente degli Stati Uniti D’America

Frasi Celebri: “Shall we stop this bleeding?”

 

Abraham Lincoln è ovviamente il protagonista di Lincoln, film biografico del 2012 diretto da Steven Spielberg, e narrato seguendo le informazioni contenenti nel libro Team of Rivals: The Political Genius of Abraham Lincoln di Doris Kearns Goodwin. Con un budget di oltre 60 milioni di dollari, questa pellicola racconta gli ultimi mesi di vita del 16º Presidente degli Stati Uniti d’America.

Lincoln

Alto 193 centimetri, uomo saggio, tenace e bonario, Abraham Lincoln è certamente uno dei presidenti che viene ricordato con maggior affetto dal popolo americano.

Ex avvocato dotato di grandi doti oratorie, è sempre stato dipinto come una persona calma e riflessiva, che spesso tendeva a stemperare gli animi raccontando barzellette o divertenti storielle di vita vissuta. Nonostante il suo carattere estremamente positivo, ha sempre avuto un rapporto non facile con la moglie Mary Todd, donna dal forte temperamento che imputava ad Abraham la colpa di essere un padre e marito poco presente.

Il 6 novembre 1860 Lincoln fu eletto presidente degli Stati Uniti d’America, battendo in un colpo solo Douglas, Breckinridge e Bell.

Sarà il 1° esponente del Partito Repubblicano ad accedere all’alta carica. Questo nonostante uno degli obiettivi prefissati da Lincoln, una volta presidente, fu quello di porre fine alla schiavitù del popolo afroamericano.

Sette stati del sud, la cui economia si basava sulle piantagioni di cotone e sugli schiavi che vi lavoravano, accolsero questa proposta come una violazione dei propri diritti costituzionali, e formarono una Confederazione atta a fronteggiare l’Unione.

Fu l’inizio della sanguinosa guerra di secessione americana, durata dal 1861 al 1865, che terminò con la vittoria degli stati dell’Unione e oltre 400.000 vittime.

Al termine della guerra, Lincoln tenne un memorabile discorso a Gettysburg sull’importanza dell’unione tra gli stati, che è tutt’oggi considerato come uno dei capisaldi della democrazia americana.

Al termine delle ostilità, Lincoln riuscì a racimolare i voti necessari per l’approvazione del XIII emendamento della Costituzione, ponendo ufficialmente fine alla schiavitù e guidando gli Stati Uniti verso una nuova era. Oltre che per le sue gesta in campo politico, Abraham Lincoln è ricordato per la sua clamorosa scomparsa, datata 14 aprile 1865. Mentre si trovava a teatro con la moglie infatti, venne assassinato grazie ad un colpo di pistola esploso da John Wilkes Booth, che pose prematuramente fine alla vita di uno degli uomini più rivoluzionari ed influenti della storia americana.

Lincoln

In questa pellicola, il Presidente Lincoln è interpretato da un monumentale Daniel Day-Lewis, che si immedesima alla perfezione nel personaggio attraverso la voce e le movenze, confermandosi all’altezza di un ruolo che risultava carico di aspettative.

L’attore americano si aggiudicò tutti i maggiori premi per questa interpretazione, diventando il primo e unico attore nella storia del cinema (per il momento) ad aggiudicarsi 3 premi Oscar nella categoria miglior attore protagonista.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here