Infinity War: aspettava scena post-credits, invece era morto

In un cinema della catena Cinehub Multiplex, un uomo è morto durante la proiezione di Avengers: Infinity War, ma lo staff se ne accorge solo dopo la scena post-credits.

Uno spettatore sarebbe morto durante la proiezione di Avengers: Infinity War!
Condividi l'articolo

Una triste notizia giunge dall’india.

Uno spettatore sarebbe morto durante la proiezione di Avengers: Infinity War.

CLICCA QUI PER LEGGERE LA NOSTRA RECENSIONE DEL FILM!

Si tratterebbe di un uomo di 43 anni proveniente dall’Andhra Pradesh, Stato dell’India centro-orientale che si affaccia sul golfo del Bengala.

Il dramma si sarebbe consumato durante la proiezione dell’1 maggio presso il Cinehub Multiplex nel distretto di Kadapa. L’uomo è stato successivamente identificato come un muratore quarantatreenne di nome Peddapasupula Baasha.

L’uomo è stato trovato senza vita nella sua poltroncina. L’intervento dello staff sarebbe però stato tutt’altro che perentorio.

UN SIMILE EVENTO SI ERA VERIFICATO A MARZO A BIRMINGHAM: CLICCA QUI PER SAPERNE DI PIU’!

L’immobilismo dello spettatore sarebbe inizialemente stato interpretato come attesa per la scena post-credits. Solo alla sua conclusione, lo staff si sarebbe accertato delle condizioni dell’uomo e avrebbe contattato la polizia locale.

Secondo quanto riporta la stampa locale, il decesso sarebbe avvenuto per cause naturali.

LEGGI ANCHE:  Il manifesto di Chris Pratt, fra Dio e cacca

 

Fonte: The Times of India