Salvini contro coming out di Elsa: “Preparano mondo capovolto” [VIDEO]

Durante un comizio elettorale, il segretario della Lega Nord Matteo Salvini si è scagliato contro il possibile coming out di Elsa in Frozen 2.

Matteo Salvini si scaglia contro Frozen 2.

A pochi giorni dal voto, un nuovo topic infiamma la campagna elettorale.

Matteo Salvini, segretario della Lega Nord, ha infatti puntato l’indice contro Frozen.

Come vi avevamo raccontato QUI, la regista Jennifer Lee ha rispoto ai fan che chiedevano il coming out di Elsa. Alla luce dell’enorme successo riscosso dall’hashtag #GiveElsaAGirlfriend, Jennifer Lee non ha assolutamente escluso tale possibilità, ammettendo che l’idea è stata effettivamente vagliata.

Venuto a conoscenza della notizia, Salvini non ha ovviamente potuto fare a meno di dire la sua. Ecco il video che riassume il suo punto di vista in merito:

Il punto di vista di Salvini è chiaro: secondo il segretario della Lega, tale impostazione farebbe parte di una strategia tesa a costruire un “mondo al contrario”.

Simili perplessità nei confronti della Disney furono espresse nel 2016 anche da Mario Adinolfi. Il leader del Popolo della Famiglia puntò l’indice contro Kunf Fu Panda 3. Ecco cosa scrisse sul suo profilo Facebook:

“Volete capire come si fa il lavaggio del cervello gender ai bambini? Ad esempio con il protagonista di Kung Fu Panda che ha due papà.”

La campagna elettorale infiamma, fagocitando tutto e tutti. Non sottraetevi, amici della Scimmia, fateci sapere cosa ne pensate a riguardo!