Terry Gilliam è tornato: ecco la prima immagine del nuovo film

Giunge, direttamente dalla Berlinale, la prima immagine tratta da The Man Who Killed Don Quixote, il travagliato progetto di Terry Gilliam.

Condividi l'articolo

Arriva a Berlino la prima foto tratta da The Man Who Killed Don Quixote, l’ultima fatica di Terry Gilliam.

A sei mesi dall’annuncio riguardante la fine delle riprese dell’ultimo film di Terry Gilliam, arriva su Twitter una prima immagine mostrante Jonathan Pryce nei panni di Don Quixote e, in lontananza, un irriconoscibile Adam Driver.

Presentato ai distributori internazionali in occasione dell’European Film Market di Berlino, The Man Who Killed Don Quixote, in fase di sviluppo dal 1998, narra della storia di Toby Grisoni, un regista di spot televisivi interpretato da Adam Driver.

Attraversando la Spagna per realizzare delle riprese, il protagonista si imbatte in una copia del primo film da lui creato: una versione del Don Chisciotte del Cervantes. Commosso e nostalgico del proprio passato, Toby decide di intraprendere un bizzarro vagabondaggio alla ricerca del villaggio in cui aveva girato il film.

LEGGI ANCHE:  Cannes 2018: I 20 film più attesi

Nel cast del film, le cui riprese si sono svolte tra le Isole Canarie, la Spagna e il Portogallo, compariranno Michael PalinOlga KurylenkoStellan Skarsgård, oltre ai sopracitati Jonathan Pryce e Adam Driver.

La lavorazione dell’ultima fatica di Terry Gilliam è famosa per l’incredibile sequenza di disgrazie e imprevisti di cui è stata costellata.

La sua fallimentare realizzazione — il regista tenterà invano di realizzare il film per un totale di otto volte nell’arco di un ventennio — diverrà il soggetto del documentario Lost in La Mancha, composto fondamentalmente dalle riprese dietro le quinte e da animazioni e storyboard disegnati dallo stesso Terry Gilliam.

Distribuito da Amazon nelle sale cinematografiche inglesi e statunitensi, The Man Who Killed Don Quixote potrebbe essere proiettato in esclusiva al Festival di Cannes 2018.