10 attori che sono stati in prigione

10 attori che sono stati in prigione - Anche alle celebrità capita di tanto in tanto di esagerare e di finire qualche giorno (o anche più) in galera.

0
4029

10 attori che sono stati in prigione

Anche alle celebrità capita, di tanto in tanto, di esagerare. Quando poi la fama dà alla testa è facile trovarsi a commettere vari reati senza quasi rendersene conto. È anche vero che spesso le stelle hollywoodiane godono di un trattamento di favore da parte delle forze dell’ordine in virtù del loro status; ma quando le cose si fanno serie la prigione è lì, esattamente come per tutti i comuni mortali.

Ecco quindi 10 attori famosi che, per un motivo o per l’altro, sono finiti in carcere per i loro comportamenti decisamente non “politically correct”. Tra aggressione, possesso di sostanze illecite e insospettabili traffici di droga, anche i nostri amati attori non sono certo degli stinchi di santo come spesso ci viene fatto credere.

1. Tim Allen

10 attori che sono stati in prigione

Ecco uno degli insospettabili. Abbiamo rischiato di non vedere mai sul grande schermo Tim Allen, attore che ha fatto della commedia il suo punto di forza oltre ad aver doppiato Buzz Lightyear in Toy Story. Il motivo è presto spiegato: prima di sfondare nel mondo del cinema ha tentato di trafficare 650 grammi di cocaina, esattamente nel 1978. Si evitò una pena molto severa collaborando con la giustizia, ma finì comunque per essere condannato dai tre ai sette anni. Ne sconterà soltanto due e quattro mesi per buona condotta.

2. Jamie Waylett

Forse il nome non vi dirà molto, visto che Jamie Waylett non è sicuramente un attore di primo pelo. Però basta vedere la sua (seppur breve) filmografia per capire che Jamie ha interpretato nei primi sei film della saga il ruolo di Tiger, scagnozzo di Draco Malfoy insieme a Goyle. Se già nel 2009 era stato trovato in possesso di cannabis (con tanto di coltivazione casalinga) per cui è stato condannato a 120 ore di servizio comunitario, nel 2012 è stato condannato a due anni per aver preso parte ai disordini di Londra dello scorso anno e per aver lanciato una bomba molotov contro una casa.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here