Natalie Portman contro Woody Allen: “Credo a Dylan Farrow”

L'attrice premio Oscar, intervistata da Oprah Winfrey, ha parlato delle accuse rivolte al regista.

Dopo le recenti dichiarazioni di Catherine Deneuve e la repentina smentita pubblicata sul quotidiano nazionale Liberation; un volto noto del cinema internazionale ha detto la sua, sulla faccenda delle molestie. A dare voce alle donne, questa volta, è stata Natalie Portman.

La talentuosa Natalie è intervenuta, durante la trasmissione CBS Sunday Morning, per commentare le parole pronunciate da Dylan Farrow dichiarando davanti alla telecamera:

Voglio dirle che le credo“.

L’attrice aveva già preso una posizione ben precisa in precedenza, schierandosi a favore del movimento #MeToo:

Siamo esseri umani. Tutti lo siamo. E credo che si debba trattare gli altri da esseri umani e non dire che si rispetta una donna perché si ha una figlia, una moglie o una sorella, ma perché siamo uguali, a prescindere dai nostri legami. Meritiamo lo stesso rispetto degli uomini“.