Home Cinema La risposta di Aziz Ansari: era consenziente

La risposta di Aziz Ansari: era consenziente

Dopo il racconto dettagliato della 23enne che avrebbe subito le molestie della star Aziz Ansari, l'attore risponde prontamente, fornendo la sua versione.

Aziz Ansari si difende dalle accuse di “Grace” su babe.net

Il coinvolgimento di Aziz Ansari nella vicenda hollywoodiana delle molestie è fresca di battitura, e sta divendano un botta e risposta.

L’attore ha risposto all’accusa contro di lui, affermando che Grace (così chiamata a protezione della sua privacy) “era completamente consensuale” e di come si sia sentito sorpreso e preoccupato, il giorno dopo, nel sapere che la ragazza era turbata.

L’incontro raccontato dalla giovane a babe.net, sarebbe il peggiore di tutta la sua vita, ma Ansari smentisce la gravità di quanto riportato, rilasciando quanto segue.

“A settembre dell’anno scorso, ho incontrato Grace a una festa. Ci siamo scambiati i numeri e dei messaggi, e alla fine siamo andati ad un appuntamento. Uscimmo a cena e in seguito finimmo per dedicarci all’attività sessuale, che è stata completamente consensuale.

Il giorno dopo, ricevetti un messaggio da Grace, diceva che nonostante potesse sembrare tutto a posto, in realtà era a disagio. Ciò mi ha sorpreso e preoccupato. Ho preso a cuore le sue parole, e dopo aver riflettuto a lungo su quel che mi aveva eppena detto, le risposi chiedendole scusa, ammettendo di averla fraintesa.

Continuo a sostenere Time’s Up, è necessario ed è giunto in ritardo, purtroppo”

Che la versione di Ansari sia quella giusta, o quella sbagliata, ci auguriamo solo una cosa: che la caccia alle streghe abbia un freno, o persone ignare del proprio comportamento potrebbero essere rovinate.

Fonte: IndieWire

Francesco Paolo Lepore
Sono nato senza valvole cardiache. Il medico ha detto ai miei che la cosa era grave, e che andava curata subito. Mia madre però lo prese come un segno del destino, e decise che la malformazione andasse lasciata così com'era. Le lastre evidenziavano la presenza di due rulli di pellicola al posto dei ventricoli. Non ho sangue nelle vene. Ho flussi di celluloide.

da leggere

Zoë Kravitz nel trailer di Alta Fedeltà [VIDEO]

Zoë Kravitz nella serie evento che riprenderà lo spirito pop dell'opera di Hornby Zoë Kravitz sarà, come già...

Pop X: nuovo singolo “D’Annunzio” oggi a mezzanotte

Il singolo prelude il nuovo album dei Pop X Se steste già tenendo d'occhio il profilo Instagram dei...

Benny Hill, l’altra faccia del comico: soldi, sesso e solitudine

Era il 21 gennaio del 1924, a Southampton, nasceva Alfred Hawthorn Hill, meglio conosciuto come Benny Hill. Amatissimo comico inglese, fece la sua fortuna...

Bon Iver live in Italia nel 2020 [DATA]

Justin Vernon torna nel nostro paese con i Bon Iver Uno dei gruppi più importanti e significativi dell'intera...

Recita una poesia a Paolo Bonolis in sardo, ma è una maledizione [VIDEO]

Qualche giorno fa, durante la trasmissione Avanti un altro, condotta da Paolo Bonolis, ha partecipato un sorridente ragazzo sardo, Giovanni. Prima di iniziare la...