La risposta di Aziz Ansari: era consenziente

Dopo il racconto dettagliato della 23enne che avrebbe subito le molestie della star Aziz Ansari, l'attore risponde prontamente, fornendo la sua versione.

Aziz Ansari

Aziz Ansari si difende dalle accuse di “Grace” su babe.net

Il coinvolgimento di Aziz Ansari nella vicenda hollywoodiana delle molestie è fresca di battitura, e sta divendano un botta e risposta.

L’attore ha risposto all’accusa contro di lui, affermando che Grace (così chiamata a protezione della sua privacy) “era completamente consensuale” e di come si sia sentito sorpreso e preoccupato, il giorno dopo, nel sapere che la ragazza era turbata.

L’incontro raccontato dalla giovane a babe.net, sarebbe il peggiore di tutta la sua vita, ma Ansari smentisce la gravità di quanto riportato, rilasciando quanto segue.

“A settembre dell’anno scorso, ho incontrato Grace a una festa. Ci siamo scambiati i numeri e dei messaggi, e alla fine siamo andati ad un appuntamento. Uscimmo a cena e in seguito finimmo per dedicarci all’attività sessuale, che è stata completamente consensuale.

Il giorno dopo, ricevetti un messaggio da Grace, diceva che nonostante potesse sembrare tutto a posto, in realtà era a disagio. Ciò mi ha sorpreso e preoccupato. Ho preso a cuore le sue parole, e dopo aver riflettuto a lungo su quel che mi aveva eppena detto, le risposi chiedendole scusa, ammettendo di averla fraintesa.

Continuo a sostenere Time’s Up, è necessario ed è giunto in ritardo, purtroppo”

Che la versione di Ansari sia quella giusta, o quella sbagliata, ci auguriamo solo una cosa: che la caccia alle streghe abbia un freno, o persone ignare del proprio comportamento potrebbero essere rovinate.

Fonte: IndieWire