I migliori album italiani del 2016

0
5483

Il panorama musicale italiano presenta anno dopo anno un’incredibile capacità di alti e bassi qualitativi che spesso destabilizzano i vari ascoltatori.

Nel corso del 2016 abbiamo avuto l’occasione di mettere le mani su album che confermano l’attività di band o artisti storici ma anche di vere e proprie soprese.

Noi della Scimmia abbiamo stilato quelli che per noi sono i migliori album italiani del 2016.

 

10 – Folfiri o Folfox, Afterhours

 

C’è poco da girarci intorno: Folfiri o Folfox degli Afterhours parla della morte. Dell’affrontare, temere, combattere e vincere la morte.

Il titolo fa infatti riferimento a due trattamenti chemioterapici, cui si è sottoposto il padre di Manuel Agnelli nel tentativo di curare un tumore. I riferimenti sono evidenti: tutto il disco è un continuo oscillare tra disperazione, rabbia e rassegnazione, ma anche speranza, sogno, coraggio.

La continua dicotomia schizofrenica delle tematiche affrontate trova riscontro nella musica. Un attimo prima abbiamo motivi industrial, noise rock alla Sonic Youth e sviolinate distorte alla John Cale; un attimo dopo ecco dolci ballate interiorizzanti, tratti profondi, poetici e sorprendentemente vivi.

Manuel Agnelli non è mai stato così sincero, così opaco e al tempo stesso così nudo: Folfiri o Folfox è un album che gli è quasi stato strappato via dalle viscere, contro la sua volontà.

A cura di Andrea Campana.

Genere: Rock
Anno pubblicazione: 2016

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here