Senatore cita Elio e Le Storie Tese durante il dibattito in Senato [VIDEO]

Durante il suo intervento in Senato, il politico Alberto Bagnai ha citato Il Vitello dai Piedi di Balsa, brano di Elio e Le Storie Tese

Elio e Le storie tese
Credits: YouTube/ Elio e le Storie Tese e la Filarmonica Arturo Toscanini - Live al Teatro degli Arcimboldi 26/10/2009/ Elio e le Storie Tese
Condividi l'articolo

Come saprete nella giornata di ieri è stata confermata la fiducia al Governo Conte grazie a una votazione fatta al Senato che ha visto  156 voti favorevoli, 140 contrari e 16 astenuti. Durante il lungo dibattito, tuttavia, un elemento ha attirato molto l’attenzione di tanti amanti della musica nostrana. Il senatore Leghista Alberto Bagnai ha infatti, durante il suo intervento, citato un celeberrimo brano di Elio e Le Storie Tese, Il Vitello dei Piedi di Balsa.

Immediata la risposta sui social di Rocco Tanica, componente storico della band, che postano il video su Twitter ha chiesto di non litigare in loro nome.

Non litigate nel nostro nome – scrive il musicista. Firmato #Eelst di Centro per l’estremismo monarchico bi-partisan comunistico fascistico con l’Europa anarchica unita frammentata nel Mondo

Vi ricordiamo che Elio e Le Storie Tese torneranno insieme dopo 3 anni dal loro ritiro a seguito di 40 anni di onorata carriera, per beneficienza. Il gruppo infatti ha deciso di organizzare un concerto a Bergamo, una delle città più colpite dal Covid in un’azione combinata insieme al Cesvi, un’organizzazione Onlus che si occupa nella lotta per i diritti umani e la sostenibilità (qui i dettagli).

LEGGI ANCHE:  Elio e le Storie Tese: qualcosa succederà il primo aprile

Cosa ne pensate di questa uscita del senatore? L’avete trovata fuori luogo o aveva un senso ai fini del discorso che stava tenendo? Fateci sapere la vostra, come sempre, nei commenti.

Continua a seguirci sulla Nostra Pagina LaScimmiaPensa.Com per altre news e approfondimenti dal mondo del cinema, della musica, dei videogiochi e delle serie tv!

In teoria sono un giornalista. In pratica scrivo di cose belle su un sito bellissimo. Perchè dai, nessuno è più fico della Scimmia.