Creed 2: Sylvester Stallone sarà il regista e produttore del sequel

Ritorna alla regia Sylvester Stallone con "Creed 2"

Stallone Creed
Condividi l'articolo

IL RITORNO DI SYLVESTER STALLONE:

Creed 2: dopo Ryan Coogler alla regia, questa volta ci sarà Sylvester Stallone, il nostro amato Rocky Balboa, a dirigere e a produrre il sequel.

165456174 a8b0fc54 21da 4869 9208 ec9f1381c7b8
Sylvester Stallone e Michael B. Jordan (Creed)

Dopo “Creed – Nato per combattere” spin-off della saga di Rocky, la cui storia si svolge dopo Rocky Balboa, sesto film della serie creata da Sylvester Stallone, ci sarà il sequel dedicato al figlio di Apollo. Quindi vedremo presto il ritorno di Adonis ‘Donnie’ Johnson (Michale B. Jordan) sul ring e il sovietico Ivan Drago (Dolph Lundgren). In un’intervista Sylvester Stallone a TMZ, avrebbe infatti detto: “Che festa sarebbe senza Ivan Drago? Gli darò un pugno, devo colpire Drago almeno una volta”.

Immagine
Ivan Drago, Rocky Balboa e Adonis (rilasciata da Sylvester Stallone su Instagram)

Stallone nel 2015 riprende il ruolo del pugile Rocky Balboa nel film Creed, per il quale vince il Golden Globe per il “miglior attore non protagonista” e viene candidato ai Premi Oscar 2016 nella categoria di “miglior attore non protagonista”, a 39 anni dopo le due nomination ai Premi Oscar 1977 nella categoria miglior attore e migliore sceneggiatura originale per il primo Rocky.

LEGGI ANCHE:  Rocky IV: Sylvester Stallone annuncia la Director's Cut, ecco i dettagli

Ci resterà un bel po da aspettare per l’uscita della pellicola, le riprese inizieranno nel 2018.

A cura di Marco Esposito