Tredici: riprese interrotte a causa degli incendi in California

Tredici: le riprese sono state interrotte a causa degli incendi spontanei che stanno devastando la California negli ultimi giorni.

Condividi l'articolo

Tredici” è momentaneamente ferma. La produzione della seconda stagione, che stava girando in questi giorni nello stato della California, è stata obbligata a fermarsi. Il motivo è puramente esterno alle critiche ricevute o dalle volontà di Netflix. Si tratta infatti della devastante serie di incendi boschivi causati dalla siccità e le alte temperature degli ultimi giorni.

Tredici” è infatti girata nella parte nord della California, nello specifico a Vallejo. Gli incendi non sono stati contenuti e il problema principale è ora il vento. Pare infatti che il fumo abbia creato una cortina molto densa che impedirebbe, ovviamente, le riprese. Al momento la pausa è stata estesa fino a giovedì e dovrebbe riprendere domenica (venerdì e sabato erano già pianificati come giorni liberi).

Nel frattempo i membri del cast e la crew sono stati fatti tornare a casa. Molti di loro vivono proprio nella zona più colpita dal disastro naturale, che ha causato già 15 morti.

LEGGI ANCHE:  5 trucchi di Netflix che ancora non conoscevi

Un lieve ritardo nella produzione che non dovrebbe però influire troppo sui tempi. “Tredici” è atteso sulla piattaforma di streaming per il 2018.

Continuate a seguirci, e per restare sempre aggiornati sul mondo Netflix, parlare e discutere di tutte le novità andate su Punto Netflix Italia.