I 10 migliori film visivamente psichedelici

Un Chien Andalou di Luis Buñuel

I 10 MIGLIORI FILM VISIVAMENTE PSICHEDELICI

Capolavoro del cinema muto e surrealista, il primo film del grande regista spagnolo Luis Buñuel (scritto assieme al geniale artista Salvador Dalì) è una straordinaria esplosione di travolgenti immagini, caratterizzate dall’alto tasso onirico, che si susseguono tra loro senza soluzione di continuità e senza alcuna logica, esattamente come nei sogni. Un Chien Andalou si rompe dalla linearità narrativa tradizionale, concentrandosi invece sul conglomerato di sogni che i due artisti hanno sperimentato e poi “tradotto” in sequenze intensissimi e potenti, che si rincorrono nel tempo e nello spazio. Per Dali, una mano coperta di formiche, per Buñuel un occhio tagliato da un rasoio.

Fantastic Planet (La Planète sauvage) di René Laloux

I 10 MIGLIORI FILM VISIVAMENTE PSICHEDELICI

Viscerale, onirico e sfacciatamente metaforico. La storia narra di una razza aliena che ha instaurato con l’uomo il medesimo rapporto che intercorre nella nostra realtà tra quest’ultimo e gli animali. Un racconto fantascientifico, politico e poetico, il cui vero punto di forza è proprio l’immagine grafico-pittorica (merito del pittore surrealista Topor) che trova un connubio perfetto con la musica psichedelica tipicamente anni 70. Una piccola grande perla d’animazione.