Oltre Almodovar: i migliori 10 film del cinema spagnolo contemporaneo

10. Abres Los Ojos, Alejandro Amenabar (1997)

Sulla soglia del nuovo millennio, Amenabar diresse “Abres Los Ojos” (Apri gli occhi) con una giovanissima Penelope Cruz. Un film campione d’incassi in Spagna tanto che fu l’unico a non farsi surclassare da Titanic. Bastarono poco meno di quattro anni ed Hollywood ne fece un remake dal titolo “Vanilla Sky”, con Tom Cruise e sempre con Penelope Cruz che intepreta lo stesso ruolo. La trama, abbastanza complessa a causa dei continui cambi sul piano narrativo, è un vero e proprio studio dell’amore nel subconscio che si addentra in metafore a tratti pirandelliane. Un film drammatico, molto intenso che deve essere assolutamente recuperato.