Austin Butler sarà Chris Shiherlis in Heat 2

Secondo World of Reel, Austin Butler sarebbe stato scelto da Michael Mann per interpretare Chris Shiherlis in Heat 2

Heat 2
Condividi l'articolo

Michael Mann avrebbe scelto il suo nuovo Val Kilmer in Heat 2

Austin Butler starebbe concludendo le trattative per affiancare Adam Driver in Heat 2. A rivelarlo World of Reel, secondo cui l’attore che ha interpretato Elvis nel biopic diretto da Buy Luhrmann (qui la recensione) sarebbe alle prese con le trattative finali per interpretare il ruolo di Chris Shiherlis, originariamente interpretato da Val Kilmer in Heat del 1995.

Secondo la fonte del magazine online, il regista del sequel Michael Mann avrebbe scelto Austin Butler – reduce dal successo di Dune: Parte 2 – per il ruolo che nel primo film era affidato a Kilmer, a causa della sorprendente somiglianza tra i due attori. Tuttavia, oltre a Adam Driver a cui verrà affidata la parte di Neil MacCauley (originariamente interpretato da Robert De Niro), la fonte ha riferito che il casting per il sequel è ancora in corso. Tra gli altri attori a cui si dice che siano stati offerti dei ruoli per il sequel ci sono Al Pacino e Ana de Armas.

LEGGI ANCHE:  Heat - La Sfida: in arrivo il prequel, parola del regista Michael Mann

Heat 2: il cast è ancora tutto da definire

Michael Mann è stato riluttante nel confermare gli attori che prenderanno parte al sequel, e una delle mie fonti mi ha detto che questo è dovuto al fatto che non c’è una data esatta per l’inizio della produzione di Heat 2. Al momento, infatti, sembra che le riprese del film siano previste per novembre. Austin Butler dovrebbe dunque girare prima Caught Stealing di Aronofsky a settembre, per poi dedicarsi completamente alle riprese di Heat 2.

The Film Stage ha recentemente riportato, tramite “fonti autorevoli”, che la Warner Bros. era pronta a stanziare un grosso budget per l’attesissimo sequel e che quasi tutte le giovani star più in vista del settore stavano cercando di entrare nel cast del film di Mann – tra cui nomi del calibro di Channing Tatum e Jeremy Allen White, che a quanto pare hanno manifestato attivamente il loro interesse a Mann e alla Warner Bros.

Heat 2 sarà un adattamento del romanzo pubblicato dallo stesso Mann, che è diventato un best-seller numero uno del New York Times nell’agosto del 2022 – è la continuazione della saga di Heat. La storia si svolge sia prima che dopo l’originale, utilizzando i flashback come in Il Padrino Parte II e concentrandosi in gran parte su Vincent Hanna (Al Pacino) e Shiherlis (Val Kilmer).

LEGGI ANCHE:  Netflix – Film da Vedere Assolutamente pt.2

E voi, cosa ne pensate della scelta di Mann?

Continua a seguirci su LaScimmiaPensa