Titanic, Gwyneth Paltrow doveva essere Rose

Nel cuore degli amanti del film di Titanic, Rose è Kate Winslet, ma al posto suo ci sarebbe potuta essere Gwyneth Paltrow

Titanic, Kate Winslet, Gwyneth Paltrow
Condividi l'articolo

Ecco chi ci doveva essere in Titanic

Nel 1997, quando uscì Titanic, il film e il suo immediato successo hanno ha dato maggior fama ai suoi interpreti principali. Stiamo parlando di Leonardo Di Caprio e Kate Winslet, che rispettivamente vestivano i panni di Jack Dawson e Rose DeWitt Bukater. È difficile al giorno d’oggi poter immaginare altri recitare in quel film al posto dei due appena menzionati. Alcuni ruoli, infatti, assumono così tanto le sembianze degli attori che lo interpretano da poter difficilmente cambiare l’immaginario delle masse. Perciò non ci sogneremmo mai di pensare a Rose con un altro volto.

Eppure, questo rischio c’è stato. Per Kate Winslet, Titanic è stata una tappa fondamentale per la sua carriera. Dopo di questo ci siamo potuti godere la sua interpretazione in Clementine per il film del 2004 Se mi lasci ti cancello (Eternal Sunshine of the Spotless Mind), in Carnage nel 2011 o nella saga di Divergent e tanto altro ancora. Prima del 1997 si era vista soprattutto in ruoli d’epoca legati a William Shakespeare o Mark Twain o Jane Austen. Ma in un’intervista a GQ, James Cameron ha rivelato che un’altra attrice era in lizza prima di Winslet per il ruolo di Rose. Chi è?

LEGGI ANCHE:  Muore l'attore Bill Paxton, star anni '90

Cameron ha rivelato che la reputazione di Winslet era proprio legati ai film d’epoca, motivo per cui veniva chiamata Corset Winslet. “Così ho pensato ‘Oh, amico, sembrerà il casting più pigro del mondo”, ha detto anche se alla fine la scelta per Titanic è ricaduta su di lei. Ma prima Gwyneth Paltrow sembrava essere un’ottima candidata anche perché aveva un curriculum più diversificato. Gira voce che lei stessa abbia rifiutato la parte, ma in un’altra intervista Paltrow rivela lo stesso racconto di Cameron. Alla fine Winslet era la scelta più ovvia.

E a voi? Vi sarebbe piaciuto vederla nei panni di Rose?

Fonte: GQ

Continuate a seguirci su LaScimmiaPensa